Meta-navigazione

Comunicato stampa

Trattative salariali 2011 e 2012: Swisscom raggiunge un accordo di principio con i partner sociali

Berna, 14 dicembre 2010

Swisscom ha raggiunto un'intesa di principio con i partner sociali nell'ambito delle trattative salariali. Nei prossimi due anni la massa salariale aumenterà complessivamente del 5%, di cui la maggior parte nel quadro di aumenti individuali. Nel 2011 essa crescerà del 2,6% e nel 2012 del 2,4%.

L'accordo salariale con i partner sociali riguarda i prossimi due anni e prevede quanto segue: nel 2011 la massa salariale aumenterà del 2,6%, di cui lo 0,9% per aumenti generalizzati e l'1,7% per aumenti individuali degli stipendi, mentre nel 2012 l'incremento della massa salariale sarà del 2,4%, di cui lo 0,8% per aumenti generalizzati e l'1,6% per aumenti individuali. I collaboratori che per la loro funzione beneficiano di una retribuzione nettamente superiore alla media del mercato riceveranno entrambi gli anni un aumento generalizzato del salario dello 0,5%.


La soluzione pattuita sarà valida presumibilmente per tutti i circa 14'400 collaboratori di Swisscom assoggettati al contratto collettivo di lavoro. Nei prossimi giorni saranno negoziati i dettagli dell'accordo.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com