Meta-navigazione

Comunicato stampa

Rete in fibra ottica a Berna: Energie Wasser Bern e Swisscom sottoscrivono un contratto di cooperazione

Berna, 22 dicembre 2010

Energie Wasser Bern (ewb) e Swisscom portano le fibre ottiche nella città di Berna, fino alle economie domestiche. I partner, che hanno sottoscritto un apposito contratto di cooperazione, eseguiranno congiuntamente i lavori. Entro il 2017 sarà allacciato alla rete il 90 percento di tutti gli edifici cittadini. Swisscom si fa carico del 60 percento degli investimenti necessari ai lavori, ed Energie Wasser Bern si assume il 40 percento.

Swisscom ed Energie Wasser Bern siglano con un contratto di cooperazione la realizzazione congiunta della rete in fibre ottiche di Berna. I lavori di allestimento delle linee saranno effettuati da ambo le aziende: Swisscom è responsabile del 30 percento delle economie domestiche e della posa dei cavi in fibra ottica tra i quartieri e le centrali telefoniche, mentre Energie Wasser Bern coprirà con la rete in fibra ottica il 70 percento del territorio cittadino. Tutte e due le aziende contribuiscono in maniera sostanziale con i necessari investimenti; le spese per la costruzione della rete ammontano a CHF 172 milioni, di cui Energie Wasser Bern si assume il 40 percento, e Swisscom il 60 percento. I partner si garantiscono un diritto reciproco di impiego a lungo termine delle fibre ottiche.

 

La concorrenza a beneficio dei clienti

Per ogni economia domestica saranno posate quattro fibre ottiche: Swisscom ed Energie Wasser Bern disporranno ciascuna di una fibra ottica per impiego proprio. Le fibre restanti saranno assegnate a seconda del fabbisogno oppure resteranno a disposizione di altre società disposte a investire. L'uso di più fibre ottiche per economia domestica consente un accesso aperto alla rete, il cosiddetto "open access". Grazie all'accesso non discriminatorio, anche gli offerenti non disposti a investire nell'ampliamento potranno trarre vantaggio dalla rete in fibra ottica di Berna: questo favorisce la concorrenza sul mercato delle telecomunicazioni e minimizza il rischio di monopolio delle fibre ottiche, a tutto vantaggio della clientela. Energie Wasser Bern e Swisscom si adeguano in tal modo ai principi basilari sulle fibre ottiche, concordati alla tavola rotonda della Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) a inizio ottobre 2009.

 

Meno costi grazie al lavoro congiunto

Per la rete in fibre ottiche di Berna, sia Energie Wasser Bern che Swisscom utilizzeranno i pozzetti di cavi esistenti, cosa che permetterà di ottimizzare i costi per la realizzazione e l'esercizio della rete e limiterà l'ammontare degli investimenti. Già adesso gli abitanti del quartiere attorno alla Länggasse possono scegliere tra le offerte di vari provider. Secondo le previsioni, a fine 2011 oltre un terzo degli abitanti potrà già usufruire dei nuovi servizi. Entro il 2017 disporrà del collegamento a fibre ottiche il 90 percento degli edifici, ed entro il 2020 sarà coperta dal servizio l'intera città.

 

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com