Meta-navigazione

Comunicato stampa

Controllo totale dei costi e nuove offerte nel roaming dati

Berna, 21 giugno 2011

Swisscom tutela i suoi clienti da fatture troppo elevate di telefonia mobile, offrendo la possibilità di impostare un limite di spesa adeguabile per la navigazione mobile all'estero. Questo servizio, che entra in vigore il 1° luglio, aumenta la sicurezza e la trasparenza a livello dei costi: i clienti vengono avvisati gratuitamente e in tempo reale nell'istante in cui la loro fattura raggiunge un determinato importo massimo. Oltre il limite stabilito, la navigazione mobile nel web viene automaticamente bloccata. Swisscom lancia anche nuovi pacchetti per il roaming dati, comprendenti 50 o 200 Megabyte (MB) e utilizzabili rispettivamente per 24 ore o 30 giorni.

I clienti di Swisscom ricevono già oggi tramite SMS informazioni sulle tariffe applicate nel Paese estero in cui si recano. Dal 1° luglio 2011 avranno anche la possibilità di impostare un limite di spesa che garantisce loro un controllo dei costi e ancora maggiore trasparenza. Swisscom avvisa infatti il cliente non appena viene raggiunto l'importo massimo stabilito. Oltre tale limite, la navigazione mobile nel web viene automaticamente bloccata. Il limite di spesa standard è di CHF 200, per i giovani è pari a CHF 100. Questo tetto massimo è adeguabile individualmente.

Grazie al controllo totale dei costi, i clienti hanno la possibilità anche all'estero di leggere tranquillamente la posta elettronica, di usufruire dei servizi di navigazione o di rimanere in contatto con gli amici via Facebook, senza dove temere fatture troppe elevate. Il servizio del limite di spesa e del relativo avviso tramite SMS è offerto ai clienti titolari di un abbonamento di Swisscom. Per l'autunno 2011 è prevista una sua estensione anche ai clienti Prepaid.

 

Nuovi pacchetti di trasmissione dati per brevi soggiorni all'estero e per internauti assidui

Swisscom aveva già operato per la fine del 2010 una forte riduzione delle tariffe per il roaming dati consentendo ai suoi clienti di navigare nel web all'estero a prezzi accessibili. Il 1° luglio di quest'anno Swisscom introduce due nuovi pacchetti di trasmissione dati per i clienti privati e commerciali. Il pacchetto "Data Travel 24h" da 50 MB al prezzo di CHF 24 per brevi viaggi nei Paesi europei. Per i clienti che si recano spesso all'estero o vi permangono più a lungo è invece consigliabile il pacchetto "Data Travel 30 days" da 200 MB, che vale 30 giorni e costa CHF 74 per soggiorni in Paesi della zona euro. Dei nuovi pacchetti di trasmissione dati possono usufruire i clienti titolari di un abbonamento di Swisscom. All'occorrenza i pacchetti possono essere prenotati e non implicano tasse mensili ricorrenti.

Con questi adeguamenti Swisscom rafforza ulteriormente la propria posizione di leader nell'ambito del roaming, offrendo ai suoi clienti le tariffe di roaming in assoluto più vantaggiose nel confronto elvetico, oltre che un controllo totale dei costi e la migliore copertura roaming con 597 partner in 216 Paesi.

Impostazione del limite di spesa individuale tramite la pagina http://drt.swisscom.ch (a partire 1° luglio).

 

 

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com