Meta-navigazione

Comunicato stampa

Garantito il rapido potenziamento della rete in fibra ottica a Lucerna

Berna, 22 dicembre 2011

Il potenziamento della rete in fibra ottica a Lucerna potrà essere proseguito rapidamente e senza ritardi. I due partner di cooperazione ewl e Swisscom hanno adeguato i punti essenziali del contratto di cooperazione nel corso di intensivi colloqui. Tale adeguamento si è reso necessario in seguito alla decisione negativa da parte della Commissione della concorrenza (COMCO).

Per poter proseguire rapidamente con la realizzazione della rete in fibra ottica a Lucerna, nelle scorse settimane i due partner si sono incontrati e hanno così potuto procedere a modifiche contrattuali sostanziali. Sia la protezione dell'investimento che l'esclusiva per la costruzione del livello 1 sono state completamente eliminate. Entrambi i partner offrono ora la cosiddetta fibra ottica passiva o "spenta" e soddisfano così le richieste essenziali della segreteria della COMCO. Al contempo è stato precisato il meccanismo del pagamento compensativo che tuttavia sarà attivato non prima della conclusione dell'ampliamento di base, presumibilmente nel 2015. Swisscom investe all'incirca 54 milioni di CHF nel potenziamento della rete in fibra ottica a Lucerna.

Dopo la relazione dello scorso settembre della segreteria della Commissione della concorrenza sugli accordi di cooperazione, Swisscom ha riesaminato insieme ai partner i contratti sottoscritti. Questo procedimento è stato necessario in quanto nel rapporto finale della segreteria della COMCO sono stati messi in discussione elementi importanti del modello di cooperazione. Swisscom è già riuscita a raggiungere adeguamenti contrattuali simili a Berna e a Basilea. Le trattative con altri partner di cooperazione sono ancora in corso.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com