Meta-navigazione

Comunicato stampa

Studio di Swisscom sull’equilibrio fra vita privata e lavoro - Una persona attiva su due è raggiungibile per motivi di lavoro dopo il termine della giornata lavorativa e nel fine settimana

Berna, 05 giugno 2012

In collaborazione con 20 Minuti Swisscom ha effettuato uno studio rappresentativo sulle attuali modalità ed esigenze di comunicazione, avvalendosi della consulenza specialistica dell'Istituto per la ricerca sul lavoro e la consulenza organizzativa (iafob). Dai risultati emerge che le moderne forme di comunicazione hanno una notevole influenza sulla vita privata e professionale.

Negli ultimi dieci anni il modo di comunicare è cambiato notevolmente. Nuovi apparecchi come smartphone o tablet e nuovi canali di comunicazione, tra cui i social media, favoriscono una crescente convergenza fra vita privata e professionale. Il 57% della popolazione attiva viene contattata per motivi professionali dopo la giornata di lavoro e oltre la metà persino nel fine settimana, per telefono (88%), via e-mail (65%) oppure tramite SMS (59%). Tra i motivi principali della reperibilità gli intervistati hanno indicato la responsabilità nei confronti dei colleghi di lavoro (57%), ma anche dei clienti (32%).

Per quasi un terzo degli intervistati la concentrazione e il flusso di lavoro vengono compromessi dal viavai di collaboratori, superiori o clienti presso la postazione di lavoro (30%) oppure dai continui contatti telefonici (29%). Un terzo degli intervistati vorrebbe che i contatti fossero classificati in ordine d’importanza e inoltrati in modo corrispondente.

 

Limitare la reperibilità in modo mirato

Con Profile Switching Swisscom ha sviluppato un tool che consente ai collaboratori di gestire tempi e modi della loro reperibilità. Con l'ausilio di un'applicazione web è possibile amministrare in maniera semplice e personalizzata i canali di comunicazione quali telefono aziendale, cellulare e posta elettronica. All'utente basta un clic per alternare tra i profili che ha definito, ad es. «ufficio», «non disturbare» o «ferie». Le chiamate in arrivo e le e-mail vengono gestite a seconda del profilo selezionato. In questo modo si possono ricevere chiamate private anche durante le ferie e deviare quelle di lavoro a un collega. Con la Profile Switching Mobile App è possibile cambiare il profilo in qualsiasi momento, anche mentre si è in viaggio.

Con soluzioni come Profile Switching, Swisscom affianca i propri clienti commerciali nel mondo della comunicazione in continua trasformazione. Anche Managed Communications & Collaboration, Audio-, Web-, Video- e Telefonconferencing, nonché Collaboration Whiteboard Service consentono ai clienti di trovare un equilibrio ottimale tra vita privata e professionale. Non da ultimo, queste soluzioni forniscono un contributo significativo alla riduzione delle emissioni di CO2.

Per ulteriori informazioni sullo studio e sui prodotti menzionati consultare il sito www.swisscom.ch/lifebalance.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com