Meta-navigazione

Comunicato stampa

L’azienda elettrica Pfyn e Swisscom firmano un contratto di cooperazione per il potenziamento della rete in fibra ottica

Pfyn/Berna, 19 luglio 2012

Swisscom e l'azienda elettrica (EW) Pfyn sottoscrivono il contratto di cooperazione per il potenziamento capillare della rete in fibra ottica a Pfyn. Inoltre, l'azienda elettrica firma un contratto di cooperazione separato con l'operatore di telecomunicazione Stafag per il potenziamento della rete veloce in fibra ottica. Già nel 2010 Swisscom e l'azienda elettrica Pfyn avevano allacciato le abitazioni e i locali commerciali della frazione di Dettighofen alla rete in fibra ottica. Un ulteriore ampliamento sarà realizzato ad opera del'azienda elettrica Pfyn . Insieme, Swisscom e Stafag si fanno carico del 75 percento degli investimenti per le opere di base, l'azienda elettrica si assume il 25 percento.

Entro la fine del 2016, l'azienda elettrica Pfyn, Swisscom e Stafag provvederanno all'allacciamento di tutti i 900 edifici commerciali e abitativi del comune di Pfyn alla rete veloce in fibra ottica. La popolazione potrà così beneficiare di collegamenti Internet superveloci e sarà quindi equipaggiata al meglio per la futura era digitale. La cooperazione consentirà così un ampliamento e un esercizio vantaggiosi della rete sfruttando le sinergie derivanti dalle reti esistenti dell'azienda e ripartendo gli investimenti. Swisscom e l'azienda elettrica Pfyn hanno già provveduto all'allacciamento alla rete in fibra ottica della frazione di Dettighofen. Le linee finora posate saranno integrate nell’accordo di cooperazione.

 

Rete aperta a tutti e concorrenza grazie al modello multifibra

Per ogni unità abitativa e commerciale saranno posate quattro fibre ottiche. Una sarà di Swisscom, una di Stafag e una è stata data a noleggio dall'azienda elettrica Pfyn all'azienda elettrica del Canton Turgovia (EKT). La quarta fibra è a disposizione degli altri operatori. Questo modello multi fibra garantisce pertanto anche ad altri operatori un accesso non discriminatorio alla rete in fibra ottica di Pfyn, favorisce la concorrenza ed è conforme alle raccomandazioni dell’autorità di regolamentazione ComCom e alle indicazioni della COMCO.

In Svizzera, ogni due minuti circa viene collegata alla rete in fibra ottica un’abitazione o un’attività commerciale. A fine marzo 2012 Swisscom e i partner di cooperazione avevano allacciato fino alle cantine circa 388 000 abitazioni e attività commerciali alla fibra ottica. Entro la fine del 2015 tale numero salirà a circa un milione, pari a un terzo delle economie domestiche del Paese.

 

 

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com