Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom IT Services prosegue l’industrializzazione nel banking

Berna, 08 febbraio 2013

Swisscom IT Services rileva da Entris Banking l'attività di IT Outsourcing insieme a circa 250 collaboratori. La società affiliata di Swisscom getta così le basi per la costruzione di un centro di elaborazione industriale e si posiziona come business partner innovativo e affidabile per le banche in Svizzera. La transazione sarà conclusa entro fine marzo 2013.

Swisscom IT Services acquisisce da Entris Banking l'attività di IT Outsourcing. L'affiliata di Swisscom amplia così le proprie competenze bancarie e rileva da Entris Banking la piattaforma business attraverso la quale 41 banche, con un bilancio complessivo di 50 miliardi di CHF, svolgono le loro operazioni bancarie quali ad esempio il traffico dei pagamenti, l'attività nel settore dei crediti o dei titoli e l'e-banking. La piattaforma business, altamente standardizzata e multiclient, comprende, oltre alla soluzione per banche Finnova, anche circa 35 sistemi periferici. Grazie alla standardizzazione, all'automatizzazione e all'ingente volume, le banche beneficiano di un buon rapporto prezzo-prestazioni.


Un centro di elaborazione del futuro

Swisscom IT Services intende collegare altre banche alla piattaforma e accrescere così i volumi per ridurre ulteriormente i costi di elaborazione. La piattaforma business rilevata da Entris Banking viene pertanto ampliata, in stretta collaborazione con il partner strategico Finnova, in una piattaforma di elaborazione che offra un utilizzo flessibile di Business Services. Con un'architettura aperta, Swisscom crea un'offerta attraente sia per le banche retail, sia per le banche private.

L'affiliata di Swisscom reagisce così alle esigenze delle banche che, in un contesto caratterizzato da pressione sui costi e sui margini nonché da requisiti normativi e complessità crescenti, si occupano intensamente di strategie di sourcing. Andreas König, CEO di Swisscom IT Services, commenta l'acquisizione: «Costruiamo, per le banche in Svizzera, il centro di elaborazione del futuro. Riduciamo così i costi dei processi bancari standardizzati consentendo alle banche di concentrarsi sulle loro competenze chiave. A contare sono soprattutto la sicurezza, la stabilità, l'affidabilità e l'efficienza.»


La proprietaria di Entris Banking appoggia questo passo verso l'industrializzazione

La proprietaria di Entris Banking, RBA-Holding (RBA), ritiene che la vendita dell'attività di IT Outsourcing da parte di Entris Banking rappresenti un passo logico nel percorso imboccato: raggruppare i volumi e beneficiare di effetti di scala. Jean-Baptiste Beuret, Presidente del Consiglio di amministrazione di RBA-Holding, spiega: «Sotto Swisscom, l'attività di IT Outsourcing può evolvere in modo ancora più efficace in questa direzione.» I servizi affini a quelli bancari come i Compliance Services e le funzioni di banca centrale con la licenza bancaria di Entris Banking rimangono di RBA-Holding e continuano a essere forniti alle banche RBA a nome di Entris Banking.

Il Consiglio di amministrazione di Swisscom e la proprietaria di Entris Banking hanno approvato la transazione, che sarà conclusa entro la fine del primo trimestre 2013. Le parti hanno concordato di mantenere il riserbo sul prezzo d’acquisto. Swisscom rileva tutti i circa 250 collaboratori e mantiene la sede di Gümligen. A partire dal mese di aprile 2013, l'unità operativa acquisita si presenterà sul mercato sotto il marchio Swisscom. La direzione della nuova unità nella divisione operativa Finance di Swisscom IT Services viene assunta dall'attuale CEO di Entris Banking, Philipp Perego.

Con questa acquisizione, Swisscom IT Services porta avanti la strategia di business partner leader per l'industria finanziaria. L'azienda sta investendo decine di milioni di franchi nella realizzazione del centro di elaborazione.

 

Swisscom IT Services

Swisscom IT Services è uno dei principali fornitori svizzeri di servizi per l'integrazione e la gestione di sistemi informatici complessi. Le competenze principali della società affiliata di Swisscom si concentrano sulle divisioni operative IT Outsourcing Services, Workplace Services, SAP Services e Finance Services (servizi per l’industria finanziaria). Con 2'900 collaboratori, Swisscom IT Services assiste circa 400 clienti in Svizzera, in Austria e a Singapore, e nel 2012 ha realizzato un fatturato di 837 milioni di CHF, di cui 521 milioni di CHF con clienti esterni.

La divisione operativa Finance offre una consulenza qualificata e una realizzazione competente di soluzioni informatiche per il settore finanziario. La divisione pianifica, implementa e gestisce sistemi standard specifici del settore nonché soluzioni individuali per circa 190 banche e istituti assicurativi. Inoltre, quale partner BPO leader per le banche cantonali e le banche universali, Finance Services si occupa della gestione completa delle operazioni in titoli e del traffico dei pagamenti. Finance Services ha alle proprie dipendenze 700 informatici e specialisti di business nelle sedi in Svizzera, in Austria e a Singapore.

 

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com