Meta-navigazione

Comunicato stampa

Accordo Swisscom – SEIC: a Gland la rete in fibra ottica diventa realtà

Gland, 13 febbraio 2013

Entro la fine di questo mese la Société Electrique Intercommunale de la Côte SA (SEIC) e Swisscom (Svizzera) SA firmeranno l'accordo di cooperazione che le vedrà impegnate in parti uguali nell'attività di allacciamento alla rete in fibra ottica del 90% di 6000 economie domestiche a Gland entro il 2015. Subito dopo la firma del contratto, a partire dal 1° marzo 2013, i primi utenti a usufruire della rete e dei suoi servizi multimediali ultrarapidi saranno gli abitanti dell’eco-quartiere Eikenøtt, che potranno scegliere liberamente tra le prestazioni della SEIC e di Swisscom. Gland è la prima e unica città romanda di medie dimensioni a beneficiare di una partnership di questo genere tra Swisscom e un operatore locale, dopo le grandi città come Ginevra, Losanna e Friburgo.

I nuovi abitanti dell'eco-quartiere Eikenøtt saranno i primi a trarre vantaggio dalle connessioni FTTH (Fiber-to-the-Home) e dai relativi servizi. I residenti di questo nuovo quartiere, interamente progettato e realizzato secondo le più recenti norme di connessione in fibra ottica, dal momento del loro arrivo avranno la possibilità di scegliere tra le varie offerte mutimediali della SEIC e di Swisscom.

La SEIC garantirà la costruzione della rete in fibra ottica nella parte meridionale della città (tra il lago e la linea ferroviaria), mentre Swisscom svilupperà la parte settentrionale (tra la linea ferroviaria e l'autostrada) ad eccezione dell'eco-quartiere Eikenøtt, le cui dotazioni saranno a cura della SEIC.

Questo risultato è il primo frutto dell'accordo di cooperazione firmato tra la SEIC e Swisscom, che prevede l'allacciamento del 90% delle 6000 abitazioni e locali commerciali di Gland alla rete in fibra ottica entro il 2015. Dopo l’accordo concluso nel luglio 2012 con i Services industriels de Lausanne (SiL) è il secondo contratto di cooperazione FTTH intercorrente fra un operatore via cavo e Swisscom.

Nel corso del 2013 avranno accesso alla nuova rete in fibra ottica altre zone situate su entrambi i lati della linea ferroviaria. La SEIC e Swisscom discuteranno ulteriormente il modo in cui collegare gli altri sette comuni serviti dalla SEIC alla rete ad elevata larghezza di banda.

I due partner poseranno almeno quattro fibre ottiche per abitazioni e locali commerciali, conformemente alle raccomandazioni della ComCom (Commissione federale delle comunicazioni). Di fatto, il cliente potrà scegliere liberamente una o l'altra delle offerte multimediali di Swisscom o della SEIC senza dover cambiare rete. Allo stesso modo, questo modello consentirà ad altri provider di servizi multimediali di offrire i propri servizi sulla futura rete di Gland.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com