Meta-navigazione

Comunicato stampa

Lo Swisscom Business Award va alla Limmex e al Genève-Servette Hockey Club

Berna, 20 settembre 2013

Lo scorso giovedì sera Swisscom ha insignito con lo Swisscom Business Award due innovativi progetti ICT: l'orologio salvavita unico al mondo della società Limmex AG e la tecnologia ICT all'avanguardia per l'analisi e la preparazione delle partite del Genève-Servette Hockey Club. «I grandi vantaggi commerciali e il grado d'innovazione dei due progetti hanno saputo convicere la giuria» afferma il presidente della giuria Thomas Wirth.

Quest'anno circa 60 aziende si sono candidate per lo Swisscom Business Award, un riconoscimento conferito alle aziende e istituzioni svizzere che attuano processi ICT orientati al futuro. L'Award è stato assegnato nelle categorie «Mobilità» e «Collaborare in modo efficiente». La giuria specialistica ha valutato le soluzioni in funzione dei criteri vantaggi commerciali, grado d'innovazione, tecnologia e continuità nel tempo.

 

È giunta l'ora di Limmex grazie all'orologio salvavita

Nella categoria «Mobilità» si è imposta Limmex AG con un'innovazione mondiale: l'orologio salvavita Limmex, che unisce la tradizionale arte orologiera svizzera alla più moderna tecnica ICT, con elementi quali antenne efficienti, buona acustica, diversi mesi di durata della batteria, carta SIM saldabile e il concetto di ridondanza in formato mini. Basta premere un pulsante e l’orologio salvavita Limmex esegue il collegamento telefonico con una persona stabilita in precedenza, con cui è possibile parlare grazie all'altoparlante integrato e al microfono. L'orologio salvavita Limmex consente agli anziani o alle persone con problemi di salute di recuperare un po' di autonomia, ma viene utilizzato anche da sportivi spesso lontani da casa, da persone che lavorano da sole o da bambini. «La giuria è stata colpita dalla valenza innovativa del progetto. Nell'Europa Centrale non è ancora stato sviluppato nulla di simile. Componente centrale del dispositivo è la tecnologia di comunicazione, che alla fin fine è anche quella che rende possibile la creazione del prodotto» dichiara il presidente della giuria Thomas Wirth a motivazione del premio. Altre aziende nominate nella categoria «Mobilità» sono state la società di trasporti Heggli AG di Kriens e il produttore di generi alimentari Nahrin AG di Sarnen.

 

Genève-Servette Hockey Club è vincente anche senza ghiaccio

Senza una collaborazione con la «C» maiuscola nell'hockey sul ghiaccio è impossibile vincere, come ben sa il Genève-Servette Hockey Club. Per questo il GSHC è l'unica squadra di hockey al mondo ad avvalersi per i propri allenamenti del Managed Collaboration White Board Service: sulla flip chart digitale vengono analizzate e corrette le partite, preparate e archiviate le strategie. Le sequenze salvate rimangono disponibili nel cloud per il download. Allenatore e giocatori possono accedervi in qualsiasi momento dall'iPad, ad esempio per riesaminare ancora una volta le analisi e le strategie durante il riscaldamento a bordo campo. Inoltre Managed Communications & Collaboration semplifica la collaborazione fra management, collaboratori e partner. Il membro della giuria René Estermann commenta così la vittoria del GSHC nella categoria «Collaborare in modo efficiente»: «La giuria ha apprezzato il modo in cui il GSHC sfrutta la nuova soluzione per misure tattiche nelle preparazioni tecniche degli allenamenti e delle partite. Inoltre questa soluzione contribuisce a minimizzare i costi di viaggio nell'ambito dello scouting. Ora è possibile intervistare potenziali giocatori provenienti da tutte le parti del mondo senza dover salire su un aereo». Altri nominati nella categoria «Collaborare in modo efficiente» sono stati la Società Svizzera di Farmacisti pharmaSuisse di Berna e la società di assicurazioni Swiss Life di Zurigo.

 

Swisscom Dialog Arena

Lo Swisscom Business Award è stato assegnato nell'ambito della sesta edizione della Swisscom Dialog Arena tenutasi nell'Hallenstadion di Zurigo. Oltre 700 visitatori hanno sfruttato l'opportunità di assistere dal vivo per un giorno intero a esempi di best practice e alle prossime tendenze, nonché per discutere e per ampliare e curare la loro rete di contatti personale. Gli highlight sono state le Keynote di Michael Ganser (Senior Vice President Europa Centrale e Orientale, Cisco) e di Hansueli Loosli (Presidente del Consiglio di amministrazione Swisscom SA).

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com