Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom nomina Urs Schaeppi quale nuovo CEO e crea un apposito centro per il mercato dei grandi clienti

Berna, 07 novembre 2013

Il Consiglio di amministrazione ha nominato Urs Schaeppi quale nuovo CEO. Per aumentare l’efficacia delle proprie attività destinate ai clienti commerciali e offrire soluzioni basate sul cloud in tempi più brevi, Swisscom riunisce i suoi settori Grandi Aziende e IT Services. A partire dal 1° gennaio 2014 tutti i grandi clienti saranno assistiti dalla nuova divisione operativa Enterprise Customers che, forte di oltre 4’500 collaboratori, diventa uno dei maggiori fornitori della Svizzera di soluzioni ICT integrate per grandi aziende. «Vogliamo sfruttare meglio le opportunità di crescita in questo mercato e servire i clienti da un’unica fonte», afferma Hansueli Loosli, Presidente del Consiglio di amministrazione.

Il Consiglio di amministrazione di Swisscom SA ha nominato con effetto immediato Urs Schaeppi quale nuovo CEO. Urs Schaeppi lavora da 15 anni per Swisscom, dal 2007 è responsabile della divisione Grandi Aziende, da inizio 2013 dirige Swisscom Svizzera e dal 23 luglio è CEO ad interim. «Oltre ad avere approfondite conoscenze dell’intero settore e di Swisscom, Urs Schaeppi vanta eccellenti capacità», afferma Hansueli Loosli, Presidente del Consiglio di amministrazione, precisando: «Possiede capacità d’azione ed è in grado di garantire la continuità in seno all’azienda. Siamo convinti che saprà traghettare la nostra azienda verso un futuro di successo».

«Porteremo avanti in modo sistematico la strategia perseguita sinora rafforzando il nostro core business con il miglior servizio alla clientela e offerte semplici e convincenti su una rete ancora più performante», spiega il CEO Urs Schaeppi e continua: «Intravvediamo delle opportunità di crescita nel settore cloud e nei mercati affini, come quelli delle reti domestiche e di eHealth». Un altro aspetto su cui il nuovo CEO concentrerà la propria attenzione è l’ulteriore sviluppo delle attività sul mercato dei clienti commerciali e lo sfruttamento a favore di Swisscom delle opportunità offerte dalla progressiva digitalizzazione.

 

Nuove opportunità grazie ai cambiamenti sul mercato dei clienti commerciali

I clienti commerciali sono sempre più alla ricerca di soluzioni ICT efficienti proposte da un’unica fonte per semplificare le proprie procedure e ridurre i costi. Se da un lato lo sviluppo tecnologico e la crescente mobilità rendono possibili nuovi modelli e processi aziendali, dall’altro modificano radicalmente le esigenze dei clienti commerciali. La telefonia tradizionale, ad esempio, viene sostituita da offerte basate su IP, mentre il lavoro mobile e le soluzioni implementabili su scala aziendale diventano lo standard. Nel contempo aumenta l’esigenza dei clienti di disporre di soluzioni di comunicazione e IT performanti e costantemente disponibili. E, di pari passo, anche l’importanza attribuita dai clienti commerciali alla sicurezza e al salvataggio dei dati in Svizzera, soprattutto in relazione ai servizi basati sul cloud. L’impiego di servizi cloud permette inoltre di sfruttare sinergie generate da una flessibilità finora sconosciuta, dall’interconnessione delle più svariate prestazioni e da un ulteriore passo verso l’industrializzazione delle telecomunicazioni e dei processi IT. Ciò dischiude a Swisscom nuove possibilità per mettere a frutto le proprie competenze in ambito di telecomunicazione, IT e connettività a favore di offerte innovative.

 

Approccio ai grandi clienti chiaro e unitario

Per garantire un approccio ai propri clienti commerciali da un’unica fonte e favorire la crescita, Swisscom adegua la sua organizzazione dapprima nelle divisioni Grandi Aziende, Rete & IT e Swisscom IT Services. «In futuro l’assistenza di tutti i grandi clienti sarà assicurata dalla nuova divisione operativa Enterprise Customers che, forte di oltre 4’500 collaboratori, diventa uno dei maggiori fornitori della Svizzera di soluzioni ICT integrate per grandi aziende», spiega Urs Schaeppi, CEO di Swisscom. La nuova divisione Enterprise Customers comprende l’intera organizzazione di vendita, il servizio alla clientela e lo sviluppo dei prodotti per tutti i grandi clienti.

La divisione IT, Network & Innovation è ora responsabile dell’esercizio di tutti i sistemi IT e quindi anche di quello delle piattaforme IT precedentemente gestite da Swisscom IT Services. IT, Network & Innovation si occupa pertanto dello sviluppo e della produzione di prestazioni IT e di rete standardizzate per l’intero Gruppo. La divisione operativa Piccole e medie imprese rimane invariata. Ad essa fanno capo circa 300’000 PMI svizzere per soluzioni commisurate alle loro esigenze in materia di telefonia fissa e mobile, internet, servizi dati nonché manutenzione e gestione dell’infrastruttura IT.

 

Servizi cloud: importante pilastro di Enterprise Customers

La rapida evoluzione a cui stiamo assistendo dischiude ai fornitori di servizi di telecomunicazione e IT come Swisscom numerose possibilità per proporre nuovi servizi e generare nuovi fatturati. Già oggi sempre più aziende rinunciano a gestire personalmente taluni settori dei loro sistemi IT, come ad esempio centri di calcolo, archivi di dati e software, preferendo affidarli al cloud di fornitori specializzati come Swisscom. «Il passaggio al mondo digitale cambia i modelli e i processi aziendali in quasi tutti i settori. Il cloud computing diventa così la base delle infrastrutture e dei servizi IT del futuro. Questa evoluzione proseguirà a ritmi sostenuti», afferma Andreas König, responsabile della divisione operativa Enterprise Customers (Grandi Aziende).

Enterprise Customers sarà responsabile dell’ulteriore sviluppo delle piattaforme e dei servizi cloud all’interno di Swisscom. Grazie alla moderna piattaforma cloud, Swisscom può sfruttare le economie di scala e aumentare così l’efficienza. L’azienda può inoltre fare ingresso in nuovi settori di attività in cui vengono proposti in modo standardizzato servizi per un segmento di clienti più ampio. L’introduzione sul mercato di prodotti basati sul cloud avviene in maniera graduale: dapprima verranno predisposti i componenti del nuovo cloud entro l’inizio del 2014. Nei successivi tre anni Swisscom migrerà gradualmente le proprie applicazioni sulla nuova piattaforma e lancerà nuove offerte sul mercato.

 

Struttura semplificata per il Gruppo Swisscom

L’integrazione di Swisscom IT Services in Swisscom Svizzera permette di semplificare la struttura del Gruppo. Dal 1° gennaio 2014 la Direzione del Gruppo sarà composta da Urs Schaeppi (CEO), Marc Werner (Clienti privati), Roger Wüthrich-Hasenböhler (Piccole e medie imprese), Andreas König (Enterprise Customers), Heinz Herren (IT, Network & Innovation), Mario Rossi (Group Business Steering) e Hans Werner (Group Human Resources). Al CEO saranno direttamente subordinati Stefan Nünlist (Group Communications & Responsibility), Martin Vögeli (Group Strategy & Board Services) e Roger Halbheer (Group Security). Sostituti del CEO saranno Heinz Herren per le attività operative in Svizzera e Mario Rossi per le divisioni centrali del Gruppo e quale vicepresidente per Fastweb. In futuro, Fastweb sarà diretta per il tramite del Consiglio di amministrazione presieduto dal CEO di Swisscom Urs Schaeppi.

Il marketing centrale sarà integrato nella divisione Clienti privati, mentre le partecipazioni di Group Related Businesses saranno assegnate al Group Business Steering. Ueli Dietiker si concentrerà sui suoi mandati nei consigli di amministrazione di società affiliate di Swisscom e di Fastweb e sarà direttamente a disposizione del CEO per progetti speciali. Egli manterrà inoltre la direzione ad interim di Group Related Businesses fino alla nomina del nuovo responsabile nel corso del 2014. Per garantire una gestione delle innovazioni più vicina alle attività operative, il rispettivo settore viene integrato in IT, Network & Innovation. In seguito alla riorganizzazione, Jürgen Galler, finora Chief Strategy Officer e responsabile dell’innovazione, si dimetterà e lascerà la Direzione del Gruppo.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com