Meta-navigazione

Comunicato stampa

Al via il secondo Swisscom StartUp Challenge

Berna, 06 maggio 2014

Lo Swisscom StartUp Challenge, giunto alla seconda edizione, si rivolge alle start-up dei settori della tecnologia dell’informazione e della comunicazione, dei media e delle tecnologie pulite (cleantech) interessate a una possibile partnership con Swisscom. Il termine di candidatura scade il 3 giugno 2014.

«Invitiamo le cinque start-up più promettenti a partecipare al programma Business Acceleration di una settimana nella Silicon Valley, nell’ambito del quale i giovani imprenditori potranno allacciare contatti con partner internazionali e investitori esperti. Ma l’aspetto più allettante è che ogni modello aziendale verrà esaminato sul posto nei minimi dettagli da mentori rinomati», spiega Roger Wüthrich-Hasenböhler, responsabile della divisione operativa PMI e promotore dello Swisscom StartUp Challenge. Le migliori neoimprese beneficeranno di un investimento e di una collaborazione con Swisscom. Il termine di candidatura allo Swisscom StartUp Challenge scade il 3 giugno 2014.


Come funziona

Prima di intraprendere il viaggio verso la Silicon Valley, le start-up dovranno superare una procedura di selezione: per iniziare, Swisscom le invita a un pitch in collaborazione con il suo partner Venturelab. Qui le dieci giovani imprese selezionate dovranno convincere una giuria di esperti per aggiudicarsi uno dei cinque posti disponibili per il programma Business Acceleration. Oltre a Roger Wüthrich-Hasenböhler, nella giuria e nel mentoring board siedono anche Dominique Mégret, responsabile Swisscom Ventures, e Beat Schillig, fondatore di IFJ & Business Angel.


L’impegno di Swisscom a favore delle start-up

Swisscom appoggia i giovani imprenditori svizzeri da anni, ad esempio attraverso partnership con istituti di promozione regionali o con la piattaforma www.swisscom.ch/start-up. L’Early Stage Fund, costituito da oltre 10 milioni di CHF, mira a sostenere le neoimprese innovative e potenziare il trasferimento delle conoscenze. «Le start-up sono le PMI di domani e queste PMI sono la colonna portante della nostra economia. Siccome crediamo nello spirito imprenditoriale svizzero, accompagniamo i neoimprenditori lungo il cammino verso il successo della loro azienda», dichiara Roger Wüthrich-Hasenböhler.


Panoramica dei vantaggi di cui beneficiano i partecipanti al programma Business Acceleration

•    Accesso alla vasta rete della sede esterna di Swisscom nella Silicon Valley
•    Coaching e challenging da parte di Swisscom Ventures, Venturelab e US Serial Entrepreneurs
•    Riunioni con clienti, partner e investitori potenziali
•    Ispirazione e analisi delle tendenze nel sito più importante del settore informatico e dell’high-tech
•    Scambio tra omologhi
•    Valutazione di una possibile collaborazione con Swisscom
•    Valutazione di un possibile investimento da parte di Swisscom Ventures

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com