Meta-navigazione

Comunicato stampa

Telefonia mobile ancora più veloce: Swisscom introduce LTE advanced

Berna, 16 giugno 2014

Swisscom è il primo fornitore di rete mobile a introdurre in Svizzera LTE advanced. Da febbraio 2014 la nuova tecnologia LTE è stata testata nel laboratorio di Swisscom e ora LTE advanced è già disponibile lato rete nelle stazioni ferroviarie di Berna e Losanna, mentre da inizio luglio lo sarà nelle città di Berna e Bienne.

Gli utenti di smartphone e tablet vogliono poter accedere ai loro dati e alle applicazioni sempre e ovunque. Particolarmente sfruttati sono i servizi di streaming per video e musica, che oggi rappresentano già il 65% dell’intero volume di dati nella rete mobile di Swisscom e comportano quasi il raddoppio del volume di dati annuo sulla rete mobile.

Per poter far fronte a questo crescente volume di dati e permettere ai propri clienti di navigare anche nell’internet mobile a velocità elevata, Swisscom potenzia costantemente la propria rete e offre già una copertura 4G/LTE del 91% circa sul territorio nazionale. Nelle aree servite, in condizioni ottimali sono possibili velocità fino a 150 Mbit/s. La velocità effettiva dipende dalla sede, dal numero di utenti nella cella di telefonia mobile e dal terminale.

Con la nuova tecnologia LTE advanced, in condizioni ottimali la velocità della trasmissione dati può raggiungere addirittura valori massimi di 300 Mbit/s. Queste velocità elevate si ottengono grazie all’interconnessione di due canali 4G/LTE da 150 Mbit/s ciascuno. LTE advanced è disponibile da subito lato rete nelle stazioni ferroviarie di Berna e Losanna e dall’inizio di luglio lo sarà anche nei luoghi più frequentati delle città di Berna e Bienne. A partire dall’autunno 2014 saranno disponibili i primi terminali in grado di sfruttare anche le velocità più elevate per la trasmissione dei dati.


I clienti beneficiano di velocità più elevate

La telefonia mobile è un cosiddetto supporto condiviso: ciò significa che i clienti condividono la capacità di una cella di telefonia mobile. La nuova tecnologia LTE advanced aumenta la capacità della cella, permettendo ai clienti Swisscom di sfruttare ancora meglio la velocità nell’ambito del proprio abbonamento. Le capacità più elevate sono particolarmente importanti negli agglomerati urbani come stazioni ferroviarie o centri cittadini. Dopo la conversione delle frequenze di telefonia mobile annunciata dall’UFCOM per l’estate 2014, Swisscom potenzierà la rete mobile su base continua per adeguarla alla nuova velocità di trasmissione. Il potenziamento riguarderà le città di Zurigo, Ginevra, Lucerna, Lugano e Basilea.

Swisscom investe ogni anno centinaia di milioni nel potenziamento della rete mobile. Nel solo 2014 verranno investiti circa 1,75 miliardi di CHF nell’intera infrastruttura di Swisscom e, quindi, nel futuro della Svizzera. Test indipendenti, come il test annuale della rivista Connect, attestano che Swisscom vanta la rete mobile migliore.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com