Meta-navigazione

Comunicato stampa

Resi noti i nomi dei candidati agli Swisscom Business Award

Berna, 17 giugno 2014

Il 4 settembre 2014 Swisscom conferirà lo Swisscom Business Award al progetto ICT più all’avanguardia in Svizzera. Sono stati resi noti i nomi dei finalisti: in lotta per il premio ci sono Manor SA, l’Ospedale universitario di Basilea, la Banca Cantonale di Svitto, MSC Crociere SA, la Fondazione Ticino Cuore e Loeb SA. «Abbiamo selezionato questi finalisti tra circa un’ottantina di candidature», spiega il presidente della giuria Thomas Wirth.

Lo Swisscom Business Award è un riconoscimento per le aziende e istituzioni svizzere che hanno attuato progetti ICT dal carattere esemplare. All’edizione 2014 si sono candidate un’ottantina di aziende. «Sia il numero, sia la qualità dei progetti presentati è in crescita di anno in anno», spiega il presidente della giuria Thomas Wirth. «Non è stato facile nominare i finalisti.» Le soluzioni sono state valutate in base all’utilità a livello commerciale, al grado di innovazione tecnologica e alla sostenibilità.


I sei finalisti 2014

Accedono alla finale Manor SA, l’Ospedale universitario di Basilea, la Banca cantonale di Svitto, MSC Crociere SA, Loeb SA e la Fondazione Ticino Cuore. Nel commercio al dettaglio, la pressione sui margini e sulle vendite è enorme. Per questo Manor ha creato una soluzione che consente ai manager dei POS di lavorare in modo flessibile. Grazie a un Enterprise Digital Assistant (EDA), possono accedere a tutti i principali sistemi di back office oltre che, in mobilità, alla pianificazione dell’impiego del personale, alla gestione delle merci, alle stampanti, alla visualizzazione in tempo reale del fatturato e al controllo della temperatura. Per farlo utilizzano lo smartphone Samsung Galaxy S3. I manager dei POS svolgono così lavori di back office direttamente sulla superficie di vendita, guadagnando tempo prezioso da dedicare alla consulenza della clientela. Sono stati sostituiti i computer in ufficio, gli scanner con codice a barre e i telefoni DECT.

L’Ospedale universitario di Basilea è il primo ospedale che lavora con un tablet con app EMR (Electronic Medical Report) personalizzata. I medici non fanno più il giro di visite con le cartelle dei pazienti in formato cartaceo, ma sono invece dotati di tablet. L’app EMR contiene tutte le informazioni dei pazienti quali dati personali, esiti, radiografie, lettere del medico di famiglia ecc. In questo modo il medico porta sempre con sé nella tasca del grembiule tutte le informazioni che potrebbero servirgli. Inoltre ha la possibilità di organizzare il processo di lavoro in maniera più flessibile e di sbrigare ad esempio qualche pratica da casa.

La Banca cantonale di Svitto ridefinisce totalmente la gestione delle relazioni clienti con la soluzione oggetto della candidatura. Grazie al potenziamento del canale online, i consulenti alla clientela simulano e visualizzano attualmente le varianti di finanziamento e investimento su diversi terminali – dal PC in filiale all’app su tablet passando per un portale per i clienti. Le informazioni vengono prese direttamente dal sistema centrale della banca. I consulenti beneficiano di un processo di consulenza semplificato, mentre i clienti finali dispongono di offerte chiare grazie alla visualizzazione interattiva.

MSC Crociere può sperare di vedersi assegnato lo Swisscom Business Award per aver drasticamente migliorato il suo servizio di assistenza clienti nei diversi paesi e mercati in cui è presente. A tale fine è stato ideato un nuovo Cloud Managed Contact Center Solution (MCCS). Attraverso questa piattaforma, 250 agenti in tutta Europa forniscono oggi una migliore consulenza ai clienti mirata alle loro specifiche esigenze fornendo consigli e per un lasso di tempo relativamente lungo: dalla ricerca di un viaggio alla prenotazione e dal periodo precedente la crociera, la crociera stessa fino al rientro a casa.

Anche i grandi magazzini Loeb hanno deciso di migliorare la soddisfazione e fidelizzazione della clientela. Fondamentale in tal senso è un sistema di cassa funzionante. La soluzione precedente causava ogni mese diverse interruzioni. Con l’outsourcing dell’intera IT, l’archiviazione dei dati nel centro di calcolo esterno, il collegamento con LAN-I e l’impiego di un servizio di monitoring, Loeb ha creato i presupposti per riuscire a integrare in maniera semplice e rapida nove filiali aggiuntive nella rete aziendale.

La sesta finalista è la Fondazione Ticino Cuore. La Fondazione gestisce una rete di volontari adeguatamente formati per effettuare un massaggio cardiaco e utilizzare un defibrillatore, affinché possano intervenire in caso di improvviso infarto di un paziente in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Fanno parte di questa rete 3500 persone. Per gestire e allertare per tempo i soccorritori, Ticino Cuore ha realizzato una soluzione web con un’app propria. In caso di emergenza per arresto cardiaco, i soccorritori più vicini vengono allertati tramite l’app, in grado di “guidare” i volontari verso il luogo in cui si trova il paziente e fornendo altre preziose informazioni, come la posizione dei defibrillatori in zona e il ritmo corretto da seguire in caso di massaggio cardiaco.


Premiazione alla Swisscom Dialog Arena

Il vincitore dello Swisscom Business Award sarà proclamato il 4 settembre 2014 all’Hallenstadion di Zurigo. Inoltre, tutti i candidati selezionati hanno l’opportunità di vincere il premio del pubblico. La votazione online inizierà a metà agosto. La cerimonia sarà moderata da Christa Rigozzi e sarà l’evento centrale della Swisscom Dialog Arena.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com