Meta-navigazione

Comunicato stampa

Mercato cloud svizzero: Swisscom tiene testa alla concorrenza internazionale

Berna, 03 luglio 2014

Swisscom è tra i maggiori attori sul mercato cloud svizzero, come dimostra un recente studio indipendente di Experton Group. Gli analisti hanno esaminato la forza competitiva di 152 fornitori di cloud sul mercato locale e l’attrattiva del loro portafoglio di prodotti per i clienti commerciali. Swisscom si è affermata rispetto alla concorrenza internazionale in diverse categorie di prodotti.

Sempre più aziende puntano sulla digitalizzazione della loro attività per poter agire in maniera più rapida ed efficiente sul mercato, e in quest’ottica il cloud diventa imprescindibile. Il mercato svizzero del cloud è pertanto in rapidissima crescita: gli analisti prevedono un incremento dagli attuali 400 milioni di CHF a 1,3 miliardi di CHF entro il 2018. Numerosi attori nazionali e internazionali si dividono il mercato svizzero, e il ruolo svolto da Swisscom è centrale.

 

Swisscom gode di un’ottima posizione sul mercato del cloud

Con la sua offerta cloud, Swisscom tiene testa ai fornitori internazionali: lo dimostra lo studio «Cloud Vendor Benchmark» di Experton Group. Gli analisti hanno tastato il polso al mercato svizzero del cloud computing valutando 152 fornitori e i relativi portafogli di servizi, e decretando infine i vincitori delle diverse categorie di prodotti. Swisscom risulta ripetutamente ai primi posti, superando anche rinomati concorrenti globali. Swisscom convince soprattutto per i suoi servizi di infrastruttura basati su cloud: assume un ruolo leader nelle offerte cloud per le grandi aziende, e con i servizi cloud per PMI si assicura persino la pole position sul mercato svizzero. Il mercato cloud di Swisscom prevale anche nettamente rispetto alle piattaforme dei concorrenti, particolare che gli analisti di Experton attribuiscono alla fiducia dei clienti nei confronti della Swissness: Swisscom è presente a livello locale, gestisce i suoi centri di calcolo su suolo elvetico e beneficia del calo della fiducia nei confronti delle offerte statunitensi in seguito ai recenti avvenimenti.

Gli analisti giungono alla conclusione che Swisscom offre un portafoglio convincente lungo l’intera catena di creazione del valore cloud. Inoltre, grazie «alla forte presenza locale, a un elevato numero di clienti, ai propri centri di calcolo in Svizzera e alla rete più vasta», Swisscom riesce ad assumere una forte posizione a livello concorrenziale.

 

Swisscom si affida all’ecosistema cloud

Adrian Flückiger, responsabile di IT Infrastructure presso Swisscom Enterprise, si rallegra del riconoscimento: «Ci convince a proseguire in direzione della digitalizzazione dell’economia svizzera e ci sprona a diventare, nei prossimi anni, il principale fornitore cloud della Svizzera». Nel frattempo Swisscom continua a lavorare per realizzare un ecosistema cloud completo: «Creiamo una piattaforma cloud non solo per i clienti commerciali, ma anche per i nostri clienti privati. Saremo così in grado di accompagnare tutti i clienti nel futuro digitale con prodotti e servizi innovativi», spiega Adrian Flückiger. Solo la settimana scorsa Swisscom ha lanciato Docsafe, un archivio di documenti basato su cloud che consente di digitalizzare – e pertanto di semplificare notevolmente – tutta la corrispondenza dei privati.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com