Meta-navigazione

Comunicato stampa

Ticino: interventi di manutenzione sulla rete di comunicazione di Swisscom

Berna, 20 novembre 2014

A causa di lavori di manutenzione urgenti, nella notte di domenica 23.11.2014, fra le ore 2 e le 6, nell’area del Ticino potrebbero verificarsi isolate interruzioni nella rete mobile e nella rete fissa di Swisscom. Tuttavia in nessuna località i due servizi saranno interessati contemporaneamente. L’interruzione non riguarderà i collegamenti Internet e Swisscom TV.

Nella notte fra sabato 22.11. e domenica 23.11.2014, Swisscom effettuerà dei lavori di manutenzione sulla propria rete nell’area di Lugano. Tali interventi sono necessari a causa di un componente difettoso nella centrale telefonica di Lugano, che deve essere sostituito. È quindi possibile che in Ticino, fra le ore 2 e le 6, si verifichino delle interruzioni del servizio. I clienti a nord del Monte Ceneri non saranno interessati. Nella parte meridionale del Ticino, nell’ampio bacino di Lugano (Paradiso) potranno verificarsi interruzioni soprattutto nella rete fissa, a danno di isolati collegamenti; in misura minore potrebbe essere interessata anche la comunicazione mobile. Gli esperti di Swisscom prevedono che la manutenzione sarà portata a termine nell’arco di due ore circa. Si farà in modo di ridurre al minimo il periodo di interruzione e di ripristinare la comunicazione in tempi rapidi. Gli adeguamenti dell’infrastruttura saranno inoltre effettuati nel corso della notte, affinché le eventuali ripercussioni riguardino il minor numero possibile di clienti.


Compromissione minima della rete mobile

In nessun luogo l’interruzione riguarderà contemporaneamente la telefonia di rete fissa e i servizi di telefonia mobile. In caso di interruzione della rete di telefonia mobile i clienti Swisscom potranno così utilizzare la rete fissa oppure spostarsi con il cellulare in una località diversa. In caso di interruzioni nella rete fissa per le comunicazioni potrà essere impiegato il cellulare. Le chiamate di emergenza saranno invece sempre possibili anche con il cellulare. L’interruzione non riguarderà le organizzazioni di pronto intervento e i relativi sistemi di richiesta di soccorso, che grazie a soluzioni alternative risulteranno sempre raggiungibili.

Nella parte meridionale del Ticino il collegamento di telefonia mobile nella rete 3G sarà costantemente garantito. Nei territori di Lucomagno, Valle di Blenio, Val Bedretto, Olivone, Rossa, Bosco Gurin e Valle Maggia inferiore è tuttavia da mettere in conto la possibilità di interruzioni sporadiche della copertura.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com