Meta-navigazione

Comunicato stampa

La SRG SSR collaborerà con Swisscom in campo informatico

Berna, 26 marzo 2015

La SSR rinnoverà l'infrastruttura tecnica per la produzione mediatica digitale. Il partner esterno è ora noto: Swisscom realizzerà e gestirà per la SSR, gradualmente entro il 2019, una piattaforma IT basata su servizi cloud. Ieri, entrambi i partner hanno siglato il relativo accordo.

Nei prossimi anni, la SSR rinnoverà l'infrastruttura tecnica per la sua produzione mediatica digitale. Al termine della tradizionale gara d'appalto, si è optato per Swisscom come partner esterno. Nella giornata di ieri, SSR e Swisscom hanno concordato una collaborazione a lungo termine.

 

Entro il 2019, Swisscom allestirà per l’infrastruttura informatica della SSR una piattaforma cloud. Quest’ultima sarà utilizzata per tutte le applicazioni nella produzione di contenuti radiofonici, televisivi e online. La gestione della piattaforma spetterà a Swisscom, mentre quella delle applicazioni sarà ancora di competenza della SSR.

 

«Per produrre i suoi programmi, la SSR trasmette, elabora e salva enormi quantità di dati», afferma Marco Derighetti, direttore Operazioni della SSR. «A tal fine abbiamo bisogno di un'infrastruttura informatica di base performante, altamente disponibile e razionale sul piano dei costi. Al contempo, il rapido sviluppo della tecnica ci costringe a rimanere molto flessibili. Abbiamo valutato attentamente tutte le opzioni e alla fine ci siamo decisi per una soluzione esterna. Così potremo mantenere internamente il know-how specifico e acquisire servizi standard da Swisscom – una situazione in cui entrambi i partner hanno da guadagnare. E non da ultimo, l'esternalizzazione di infrastrutture tecniche standardizzate ci concederà un margine di manovra finanziario a favore del Programma».

 

Optando per Swisscom, la SSR si affida a un partner esperto in grado di fornire allo stesso tempo rete, infrastruttura e gestione IT. Marcel Walker, Head of Cloud & Datacenter presso Swisscom: «Grazie al nostro approccio ibrido che abbina infrastruttura server dedicata e tecnologia cloud, garantiamo un’integrazione sicura e senza soluzione di continuità nel panorama dei sistemi della SSR.»

 

L'infrastruttura IT per la produzione mediatica sarà migrata gradualmente verso una piattaforma cloud – in una prima fase presso la sede di Zurigo. Altre piattaforme sono previste a Ginevra e Lugano. L'infrastruttura potrà essere utilizzata da tutte le unità aziendali della SSR dal 2019.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com