Meta-navigazione

Comunicato stampa

Approvati dagli azionisti dividendi stabili di CHF 22 per azione

Zurigo, 08 aprile 2015

All’odierna Assemblea generale di Swisscom tenutasi a Zurigo, gli azionisti hanno accolto tutte le richieste del Consiglio di amministrazione e hanno deliberato un dividendo di CHF 22 per azione come lo scorso anno. L’Assemblea ha approvato l’operato dei membri del Consiglio di amministrazione e della Direzione del Gruppo per l’esercizio 2014.

In occasione della diciassettesima Assemblea generale di Swisscom SA tenutasi a Zurigo hanno partecipato 1’757 azioniste e azionisti, pari al 70,84 per cento degli aventi diritto di voto. Alla fine di marzo 2015, Swisscom contava circa 69’000 azionisti registrati.

 

Core business stabile e crescita elevata del numero di clienti

Secondo Hansueli Loosli, presidente del Consiglio di amministrazione, Swisscom ha concluso l’esercizio 2014 in modo molto positivo. «Il numero di clienti è nettamente aumentato, e al contempo abbiamo registrato un incremento sia del fatturato, sia degli utili. Inoltre, ancora una volta abbiamo investito moltissimo denaro nel potenziamento dell’infrastruttura IT e di rete, 1,75 miliardi di CHF nella sola Svizzera. E questo nella convinzione di riuscire così non solo a mantenere, bensì a consolidare ulteriormente sul lungo termine le sostanze dell’azienda. Questi investimenti elevati garantiscono ai nostri clienti un internet più veloce e offrono una copertura migliore anche nelle regioni più remote.»

 

Alto rendimento del dividendo, pari a circa il 4 per cento

Gli azionisti hanno approvato il rapporto annuale, il conto di Gruppo e il conto annuale 2014 nonché la proposta del Consiglio di amministrazione di versare un dividendo ordinario di CHF 22 lordi per azione come l’anno scorso. In base all’attuale andamento del corso borsistico, il dividendo evidenzia un rendimento del 4 per cento circa. La somma dei dividendi ammonta a 1’140 milioni di CHF. Il 15 aprile 2015, dopo la deduzione dell’imposta federale preventiva del 35 per cento, agli azionisti sarà versato un dividendo netto di CHF 14.30 per azione.

 

Per il 2015, Swisscom si aspetta, con un corso di cambio dell’euro pari a CHF 1.00, un fatturato di oltre 11,4 miliardi di CHF e un EBITDA pari a circa 4,2 miliardi di CHF. Non sono state prese in considerazione possibili ripercussioni negative della situazione valutaria sul contesto congiunturale. Per il potenziamento dell’infrastruttura di rete in Svizzera e in Italia sono ancora necessari investimenti molto elevati: Swisscom prevede che ammonteranno in totale a 2,3 miliardi di CHF, di cui 1,75 miliardi di CHF in Svizzera. «Una volta raggiunti gli obiettivi intendiamo proporre all’Assemblea generale 2016 un dividendo di CHF 22 per azione anche per l’esercizio 2015», ha dichiarato Hansueli Loosli.

 

L’Assemblea ha approvato l’operato dei membri del Consiglio di amministrazione e della Direzione del Gruppo per l’esercizio 2014. Nell’ambito di una votazione consultiva, l’Assemblea ha preso conoscenza del resoconto delle retribuzioni e lo ha approvato.

 

Rieletti tutti i membri del Consiglio di amministrazione

In occasione dell’Assemblea generale è scaduto il mandato di un anno introdotto lo scorso anno per tutti i membri del Consiglio di amministrazione. Tutti gli attuali membri del Consiglio di amministrazione si sono candidati per la rielezione. Michel Gobet e Torsten G. Kreindl, che raggiungevano, in concomitanza con l’Assemblea generale 2015, un mandato di 12 anni complessivi, sono stati proposti dal Consiglio di amministrazione per un ultimo mandato al fine di trovare un’adeguata successione. Tutti i membri del Consiglio di amministrazione, il presidente e i membri della commissione Retribuzione sono stati eletti individualmente dall’Assemblea generale per una durata di un anno. Per la prima volta sono state approvate le remunerazioni complessive massime dei membri del Consiglio di amministrazione e della Direzione del Gruppo per il prossimo esercizio 2016.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com