Meta-navigazione

Comunicato stampa

Premio Swisscom per l’innovazione 2015 con due nuovi partner di cooperazione

Berna, 17 giugno 2015

ICTswitzerland e la Società svizzera per l’informatica sono diventati partner di cooperazione del Premio Swisscom per l’innovazione. Tale riconoscimento, dotato di CHF 10’000, sarà assegnato il 5 novembre 2015 alla miglior tesi di bachelor o di master della Svizzera in materia di tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Il Premio Swisscom per l’innovazione è destinato a innovazioni ICT di giovani laureati talentuosi.

Il Premio Swisscom per l’innovazione è volto a sostenere i talenti e ricompensare le prestazioni eccezionali. Ora il concorso viene promosso dall’associazione mantello ICTswitzerland e dalla Società svizzera per l’informatica. I due nuovi partner saranno inoltre rappresentati nella giuria con due membri ciascuno. «Il Premio Swisscom per l’innovazione offre a laureati con un’idea innovativa e realizzabile una piattaforma ideale per far conoscere se stessi e il proprio lavoro», afferma Andreas Kaelin, direttore di ICTswitzerland. «Ci impegniamo per la promozione delle giovani leve a tutti i livelli scolastici. Per questo motivo è importante riconoscere e premiare le prestazioni eccezionali», spiega Jürg Gutknecht, presidente della Società svizzera per l’informatica, illustrando l’intento della partnership.

 

Candidature ancora aperte

Anche quest’anno i laureati di bachelor e master nelle discipline delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione hanno l’opportunità di candidarsi al Premio Swisscom per l’innovazione con la propria tesi di laurea e di vincere CHF 10’000. Al concorso possono partecipare gli studenti che hanno scritto la propria tesi di bachelor o master su un tema ICT presso un’università svizzera. È possibile candidarsi sia individualmente sia in team. L’ultimo termine per l’inoltro della candidatura è il 30 settembre 2015. In ottobre le tesi saranno valutate da una giuria di esperti. I tre lavori che convinceranno maggiormente la giuria per i loro risultati orientati alla pratica e l’elevata applicabilità accederanno alla finale. La premiazione avrà luogo il 5 novembre 2015 nel BrainGym di Swisscom a Berna.

 

Secondo Jie Song, vincitore dell’edizione 2014, «il premio è un’ottima occasione per far conoscere la propria idea e vincere del denaro per la sua realizzazione». Egli si è aggiudicato il premio con la tesi «In air gesture around unmodified mobile devices» preparata al Politecnico di Zurigo e ha utilizzato l’importo ricevuto per far brevettare la sua idea.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com