Meta-navigazione

Comunicato stampa

Quattro progetti ICT innovativi ottengono la nomination per lo Swisscom Business Award

Berna, 01 luglio 2015

Il 3 novembre 2015 avrà luogo la cerimonia di consegna del rinomato Swisscom Business Award. La giuria di esperti esterni ha valutato le candidature e ha designato le quattro finaliste che si contenderanno la vittoria: UBS SA, Prodir SA, Zweifel Pomy-Chips AG e Otto Fischer AG. Queste aziende sono attive in diversi settori e hanno attuato al loro interno progetti ICT esemplari.

Lo Swisscom Business Award è un riconoscimento per le aziende e istituzioni svizzere con soluzioni ICT innovative. In questo modo Swisscom si impegna a favore della digitalizzazione dell’economia nazionale e sostiene la piazza innovativa svizzera. La giuria ha valutato i progetti pervenuti in base ai vantaggi commerciali, alla sostenibilità e alla tecnologia. «Sono fiero che sia il numero, sia la qualità dei contributi presentati crescono di anno in anno», afferma il presidente della giuria Thomas Wirth.

 

Le quattro finaliste sono attive in diversi settori

Swisscom ha ricevuto numerose candidature. UBS SA, Prodir SA, Zweifel Pomy-Chips AG e Otto Fischer AG sono in gara per la vittoria finale. Otto Fischer è un’azienda ricca di tradizione al passo con i tempi. E lo ha già dimostrato vincendo il Business Award nel 2011. Grazie all’implementazione di una live web chat per la consulenza ai clienti nello shop online, l’azienda di prodotti elettronici all’ingrosso è riuscita anche quest’anno ad accedere al girone finale. Se, ad esempio, un elettricista desidera ordinare online un pannello solare, può beneficiare della consulenza di uno specialista via chat. Con un clic del mouse è anche possibile stabilire una conferenza telefonica o una videoconferenza con il consulente.

 

Nell’ambito della sua strategia di digitalizzazione, UBS ha lanciato una progetto online globale. Tramite il Content Management Utility «CMU», la banca gestisce il proprio sito web e si occupa dell’intranet globale. Oltre al risparmio sui costi dell’ordine di milioni, l’innovativo progetto consente alla banca di svolgere le attività di marketing online in maniera più flessibile e di ridurre i tempi di lancio dei prodotti.

 

Il produttore svizzero di strumenti di scrittura Prodir SA ha gestito con successo le sfide del nuovo mondo della comunicazione e digitalizzato interamente i suoi processi di comunicazione. L’azienda ha così potuto migliorare la collaborazione delle sue filiali in Svizzera e in Europa come pure incrementare il grado di soddisfazione dei collaboratori.

 

In qualità di precursore nel settore della produzione e dei servizi, Zweifel Chips ha digitalizzato gran parte dei processi aziendali. Dotati di iPad, stampanti e scanner, i 130 collaboratori del servizio esterno possono accedere ovunque siano ai documenti dei clienti e a quelli di vendita tramite l’apposita app, incrementando così la qualità della consulenza. Inoltre, Zweifel può così valutare meglio i dati e reagire più rapidamente alle tendenze.

 

Premiazione sul Lago dei Quattro Cantoni a novembre

Il 3 novembre 2015 avrà luogo la consegna dello Swisscom Business Award presso il KKL di Lucerna. Sullo sfondo dello scenario straordinario del Lago dei Quattro Cantoni e delle splendide montagne circostanti verrà conferito il premio di CHF 80’000 all’azienda con la soluzione ICT più innovativa. I candidati selezionati hanno pure l’opportunità di vincere il premio del pubblico. La cerimonia di premiazione sarà l’evento centrale della Swisscom Dialog Arena.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com