Meta-navigazione

Comunicato stampa

La famiglia Swisscom Cloud si allarga

Berna, 07 settembre 2017

Swisscom lancia due nuove soluzioni basate su cloud: l’Enterprise Service Cloud, il cloud svizzero completamente integrabile e l’Enterprise Cloud for SAP Solutions, concepito appositamente per chi si appoggia a SAP. A partire dall’autunno 2017 Swisscom amplia inoltre il proprio portafoglio con offerte globali di Amazon Web Services e Microsoft Azure. Il tutto con un obiettivo: fornire alle imprese dei Cloud Services sicuri, integrabili e completi, per dare un impulso alla digitalizzazione.

Le soluzioni cloud hanno raggiunto un livello di maturazione considerevole. Secondo le stime, nel 2020 passeranno sul cloud circa un terzo delle quote del mercato svizzero dell’ICT. Strategicamente, Swisscom ha ancorato il cloud come pilastro della crescita e per questo offre numerose soluzioni basate su questa tecnologia, accanto alla propria migrazione nel cloud. Oggi sono oltre 280 le imprese che utilizzano l’infrastruttura dal cloud con un semplice clic attraverso i Dynamic Computing Services. Fra gli addetti ai lavori, quasi 8000 programmatori sfruttano l’ambiente di sviluppo dell’Application Cloud, mentre myCloud, lo spazio di storage per formati multimediali, conta attualmente circa 200 000 clienti privati. Swisscom fornische la connessione in rete da cloud già dal maggio 2017 con Enterprise Connect. Urs Lehner, Head of Enterprise Customers, dichiara: «Il cloud, unito alla nostra rete, costituisce la base per accelerare la digitalizzazione dell’economia svizzera. Con il nostro portafoglio allargato forniamo il cloud per tutte le esigenze delle imprese e garantiamo anche la nostra crescita."

 

Lungo l’iter che ha portato all’attuale grado di sviluppo del cloud, Swisscom ha fatto tesoro di numerosi insegnamenti. Al momento della creazione, è stata necessaria una inversione di rotta a metà percorso per quanto riguardava l’architettura: anziché provvedere totalmente alla costruzione ex novo, si è fatto ricorso a tecnologie standard già in uso offerte da produttori terzi. L’ingresso sul mercato ha subito dei ritardi. «Nonostante le modifiche all’architettura, siamo rimasti fedeli alla nostra visione», spiega Marcel Walker, che dal 2016 è responsabile dei progetti Cloud per Swisscom Enterprise Customers. L’obiettivo era quello di fornire servizi sicuri e completi dal cloud, vicini ai clienti, integrabili e corredati da Managed e Professional Service sviluppati internamente come valore aggiunto.

 

Enterprise Service Cloud per ambienti integrati e ibridi

L’Enterprise Service Cloud è un cloud a tutto tondo, che copre ogni aspetto, dall’infrastruttura ai Platform Service, fino ai Managed Service e all’outsourcing. Si rivolge alle imprese che intendono integrare il cloud nel loro ambiente IT e che attribuiscono anche importanza allo storage dei dati in Svizzera, sotto la giurisdizione elvetica. Il cloud gira sui centri di calcolo Swisscom con certificazione Tier IV. I clienti possono sfruttare la competenza locale dei nostri cloud architect. Swisscom porta avanti costantemente lo sviluppo dei servizi. A partire dal 2018 saranno disponibili anche servizi mirati per settori specifici, ad esempio per le banche o per la sanità, che presentano requisiti di compliance più rigorosi. Con i Professional Service come «Journey to the Cloud» i consulenti accompagnano direttamente le imprese: per un’introduzione da zero, una migrazione o un’integrazione in ambienti ibridi.

 

Enterprise Cloud for SAP Solutions: certificato SAP, flessibile e affidabile

I processi decisionali sempre più brevi costringono le imprese a rendere più flessibile anche il loro ambiente SAP. S/4HANA con la sua tecnologia in-memory è la chiave per predisporre i dati in tempo reale per le decisioni. I fornitori globali di cloud e SAP stessa supportano la soluzione SAP dal cloud, tuttavia prevalentemente a scopi di test, sviluppo o introduzione ex novo. Con l’Enterprise Cloud for SAP Solutions, Swisscom offre invece una soluzione verificabile per gestire i panorami SAP esistenti nel Cloud. Così le imprese di tutte le dimensioni possono acquistare server SAP classici o SAP HANA virtuali, adeguarli in modo dinamico o avviare nel giro di pochi minuti sistemi di test per nuovi processi. Swisscom è il più grande fornitore SAP della Svizzera, e in quanto tale sfrutta le competenze dei suoi 300 consulenti dedicati e degli 80 clienti SAP full outsourcing, per offrire un’infrastruttura flessibile e la gestione di SAP in maniera specifica per la piazza economica svizzera."

 

Offerta integrativa globale a partire dall’autunno 2017

Swisscom completa i propri Cloud Services con i Public Cloud globali di Amazon Web Services e Microsoft Azure. In questo modo l’azienda tiene conto delle esigenze dei clienti che desiderano approfittare dei numerosi servizi dei fornitori globali. L’offerta è rivolta alle imprese che cercano un accesso a queste Public Cloud assieme a un partner radicato a livello locale. In questo ambito Swisscom non si limiterà a operare come un mero rivenditore, ma si posiziona come Managed Service Provider per Amazon Web Services, Microsoft Azure e Azure Stack on premise.

 

Swisscom è leader del cloud

Con il lancio delle soluzioni cloud proprie e la futura integrazione globale, Swisscom coprirà tutte le esigenze della clientela relative al cloud. Così Swisscom terrà fede al proprio obiettivo, quello cioè di essere una guida affidabile nel mondo digitale. E lo confermano anche le ricerche di mercato condotte da ISG: «Nel settore del cloud Swisscom è pionieristica e garante di innovazione e stabilità. Per quanto riguarda la competitività (…), nel 2017 Swisscom è decisamente in testa.» («ISG Provider Lens – Switzerland 2017 Cloud Transformation/Operation Service & XaaS»)

 

 

 

Enterprise Service Cloud

L’Enterprise Service Cloud comprende CPU e RAM virtuali, storage, database, componenti di rete, firewall e load balancer – sempre con basis-security, funzionamento 24 ore su 24 e disponibilità del servizio minimo del 99,5%. A ciò si aggiungono sin dall’inizio tutti gli elementi fondamentali dell’assistenza, come un catalogo completo di servizi, un portale self-service, funzioni API e audit, log e metering.

 

Enterprise Cloud for SAP Solutions

Nel cloud certificato SAP le istanze virtualizzate si possono gestire con un solo clic attraverso un portale self-service. Anziché avvalersi di grandezze fisse, i sistemi classici possono essere configurati e gestiti a livello di CPU, RAM e GB: una novità sul mercato delle infrastrutture certificate SAP. Le prestazioni vengono computate a seconda del fabbisogno. Il backup e il monitoraggio come Managed Services garantiscono un funzionamento efficiente.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com