Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom rende possibile la digitalizzazione delle PMI con certezza dei costi

Berna, 15 novembre 2017

Dal piccolo panettiere all’azienda medio-grande con più sedi: le PMI potranno concentrare le proprie risorse finanziarie e personali sul core business. Con «Smart ICT» Swisscom lancia un pacchetto unico nel suo genere che comprende realizzazione e gestione dell’intera infrastruttura di telefonia e IT a fronte di un canone mensile.

C’è un investimento decisivo all’orizzonte per le PMI svizzere: se scelgono subito la digitalizzazione, restano al passo con il tempo e in futuro potranno abbassare i costi e sfruttare nuove opportunità. Ma la digitalizzazione impegna capitale e richiede competenza tecnica, due presupposti che non tutti riescono a soddisfare. Grazie a «Smart ICT» Swisscom è il primo operatore svizzero che, in collaborazione con partner IT selezionati, consente alle PMI di esternalizzare completamente l’acquisizione e la gestione della propria infrastruttura di telefonia e IT. E questo in due sensi: l’IT locale viene spostato su cloud e della gestione si occupa Swisscom.

 

Struttura modulare – gestione completa

«Smart ICT» comprende un accesso a internet con protezione dalle interruzioni, telefonia IP con funzioni di collaborazione (UCC) nonché gestione dell’intera infrastruttura IT su cloud con tanto di rete virtuale e hardware. Sono garantiti scalabilità e ampliamento modulari, gestione completa e supporto personale. «Smart ICT» viene finanziato su base mensile a partire da CHF 140.– per postazione di lavoro. Questa somma comprende tutto: la PMI non si deve più preoccupare della manutenzione dell’IT e può concentrarsi sul proprio core business. «Anche nel mercato PMI puntiamo sempre di più sul cloud e su soluzioni IT gestite», spiega Dirk Wierzbitzki, responsabile Products & Marketing. «Dai nostri clienti sappiamo che sono in molti a valutare questa opzione – ora offriamo loro una soluzione per digitalizzare l’infrastruttura in tutta comodità».

 

Interfaccia per software PMI, Managed LAN e sicurezza senza pensieri

Ma Swisscom arricchisce la sua offerta anche per le PMI che già possiedono un’infrastruttura IT. A partire dal 2018 saranno disponibili interfacce con i prodotti software più diffusi nelle PMI come Bexio, Abacus e Sage. Così le aziende potranno effettuare o ricevere chiamate direttamente dalla maschera del software. Non sarà più necessario passare da un’applicazione all’altra. Le trattative con altri produttori di software sono in corso. Anche la soluzione di rete virtuale «Business Network Solutions» (BNS) verrà arricchita: da fine 2017 i clienti potranno ordinare e configurare anche la funzione «Managed LAN» premendo un tasto.

Infine, per la primavera 2018 sono in programma tanti nuovi arrivi anche nell’offerta di Managed Security. «In futuro offriremo anche alle PMI l’esperienza che già oggi impieghiamo internamente in Swisscom e per i grandi clienti». Perché, secondo Dirk Wierzbitzki, «nella realizzazione, nell’ampliamento e anche nella protezione dell’IT siamo e rimaniamo il partner migliore per le PMI».

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com