Meta-navigazione

Comunicato stampa

Un unico abbonamento mobile per tutti i dispositivi

10. dicembre 2018


Swisscom apre la strada all’internet delle cose: da subito i clienti possono aggiungere in modo semplice e conveniente al proprio abbonamento mobile altri apparecchi con scheda SIM propria. Inoltre inOne mobile offre più roaming, più servizi e ancora più velocità.

Fra un paio di anni si stima che in Svizzera saranno collegati alla rete mobile oltre 100 milioni di dispositivi. Non solo smartphone, tablet e laptop ma anche auto, biciclette, elettrodomestici, orologi, fotocamere, cuffie o smart tracker. Molti di essi sono già oggi collegati indirettamente alla rete: via Bluetooth e smartphone o mediante WLAN. Il collegamento diretto alla rete mobile rende il dispositivo più autonomo e vario: la cuffia si connette senza vie traverse al servizio di streaming, la fotocamera protegge la casa di vacanza anche senza WLAN e corrente o il fitness tracker consente una sfida virtuale in tempo reale.

 

Swisscom permette quindi già dallo scorso anno di integrare in tutta semplicità apparecchi aggiuntivi a un abbonamento esistente. La base è costituita sempre dall’abbonamento scelto che determina la velocità massima disponibile. Anche il credito di roaming incluso può essere utilizzato dagli altri device. «Multi Device» subirà tuttavia una drastica semplificazione all’insegna della convenienza. Il servizio sarà ora distinto in base al tipo di dispositivo attivato: un tracker o un sensore (ad esempio di temperatura o un sensore ottico) necessita al massimo di 0,4 Mbit/s di velocità e costa 3 franchi al mese. Uno smart watch o un altro wearable ha bisogno di 1 Mbit/s e costa 5 franchi mensili. Tablet e altri smartphone ricevono la velocità massima compresa nell’abbonamento e continuano a costare 10 franchi al mese. Con inOne Mobile L sono compresi gratuitamente con la larghezza di banda massima 2 collegamenti, con inOne mobile XL addirittura 3 collegamenti per ulteriori device. «Stipulare un abbonamento separato per ogni apparecchio è superfluo. Noi offriamo una soluzione conveniente. A livello di prezzi siamo l’operatore che offre ai clienti le condizioni migliori con più apparecchi. In futuro sarà normale e non un’eccezione che una persona possegga più dispositivi», afferma Wierzbitzki, responsabile Products & Marketing e membro della Direzione del Gruppo Swisscom.

 

Anche per quanto riguarda l’attivazione del servizio, Swisscom è all’avanguardia: basta inserire una SIM o registrare una eSIM nell’Area clienti online ed è fatta. Dirk Wierzbitzki: «La fase sperimentale dell’internet delle cose è passata. Ora è realtà. Anzi, si tratta proprio del prossimo grande capitolo. Ma a condizione che sia semplice da usare, senza compromessi.»

 

In costruzione la nuova rete per altre applicazioni

Anche nel settore delle tecnologie di rete Swisscom si sta preparando a questa prossima grande ondata e nella seconda metà dell’anno metterà a disposizione i due standard «LTE Cat M1» e «LTE Cat NB» sulla base della rete mobile 4G. «Questi nomi ancora un po’ enigmatici offrono grandi vantaggi nell’uso quotidiano. Perché si tratta di una tecnologia che consente anche ai clienti privati di impiegare tanti apparecchi wireless, in modo più comodo e ampio. Una carica basterà ai dispositivi per intere settimane e addirittura per un anno», dichiara Dirk Wierzbitzki.


inOne mobile offre di più a tutti i clienti, ma allo stesso prezzo

Con o senza apparecchi aggiuntivi, sia nuovi clienti o di vecchia data: Swisscom offre a tutti maggiori prestazioni con gli abbonamenti inOne mobile. Tutti gli abbonati inOne mobile S e inOne mobile light navigheranno fino a 30 Mbit/s (50% di velocità massima in più), inOne mobile XS fino a 5 Mbit/s (150% di velocità massima in più). E anche gli abbonamenti con velocità illimitata (inOne Mobile M, L, XL) navigheranno più veloce: Swisscom estende infatti la larghezza di banda massima disponibile fino a 700 Mbit/s (velocità massima a condizioni ottimali).

 

E si estende anche il roaming incluso: oltre a navigare, inviare SMS e telefonare senza pensieri in tutta Europa, i clienti con inOne mobile M, L e XL ricevono il doppio di credito dati finora ottenuto, cioè 6, 24 o 48 GB all’anno. I clienti con inOne mobile S ottengono 3 GB di roaming (+50%). Inoltre i clienti inOne Mobile XL beneficiano ora di un pacchetto gratuito con servizi Premium: riparazioni express, sostituzione del cellulare in tutta Europa, configurazione gratuita del nuovo apparecchio e acquisto di un nuovo device a prezzo agevolato già 6 mesi prima della scadenza del contratto.

 

Per i clienti PMI è in serbo una novità speciale: potranno utilizzare gratuitamente uno dei 150 spazi di co-working in tutta la Svizzera per 10 ore l’anno.

 


Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com