Meta-navigazione

Basse, più basse – troppo basse?

Le tariffe per l’utilizzo della rete mobile all’estero continuano a scendere

Per molto tempo le tariffe di roaming hanno rappresentato una grossa piaga, soprattutto da quando sempre più persone navigano con il cellulare anche all’estero. La forte richiesta ha tuttavia dato i suoi frutti: ormai da anni i prezzi mostrano una tendenza al ribasso. Per questo anche Swisscom ha nuovamente ridotto le tariffe per i dati e oggi i suoi prezzi sono inferiori a quelli regolamentati dalla UE. Rimane ancora da decidere se l’uso di altre reti all’interno dello spazio economico UE sarà completamente gratuito o meno. Se a causa della regolamentazione gli introiti diminuiscono eccessivamente, i gestori di rete non investono più nell’infrastruttura. E a questo riguardo l’Europa, che sta già arrancando dietro ad Asia e America, rischia di accumulare ulteriore distacco sul piano internazionale (rapporto di Boston Consulting).