Meta-navigazione

Un inizio, ma…

I gestori di telecomunicazione europei attribuiscono importanza alla protezione dei dati e all’e-privacy

Fiducia e sicurezza sono imprescindibili affinché le cittadine e i cittadini considerino il futuro digitale come un’opportunità e lo promuovano. Con l’elaborazione della nuova regolamentazione europea sulla protezione dei dati va pertanto rivista e adeguata anche l’attuale direttiva in ambito di e-privacy. È quanto chiedono le associazioni settoriali GSMA (Global Standard of Mobile communications’ Association) ed ETNO (European Telecommunications Network Operators’ Association), secondo le quali tutti gli attori europei, a prescindere dal loro settore e dalla loro ubicazione geografica, devono potersi muovere su basi sicure indipendentemente dalla tecnologia, dal modello commerciale e dal flusso di dati interessato. Quale membro di entrambe le organizzazioni, Swisscom ha aderito a questo appello.