Meta-navigazione

Gli svizzeri navigano più velocemente dei vicini

La Svizzera compare nuovamente nella Top 10 mondiale: dal 2009 continua a occupare l’8° posto. La prima posizione spetta alla Corea del Sud con 14,4 megabit al secondo (Svizzera: 6,2 Mbps). La classifica viene stilata ogni anno dal provider Internet Akamai che misura l’effettiva velocità media di collegamento ad Internet.

I vicini sono lenti

La classifica comprende i 100 Paesi più veloci del mondo, in cui sono rappresentati tutti i continenti. In Europa solo Paesi Bassi, Romania, Repubblica Ceca e Lettonia (4°-7° posto) si piazzano davanti alla Svizzera. I nostri Paesi confinanti sono invece molto più indietro: la Germania arriva a 4,7 Mbps e l’Austria a 4,4 Mbps, mentre l’Italia e la Francia, con i loro 3,7 et 3,6 Mbps, sono molto più lenti.

 

Tra le città, Zurigo riesce a entrare nella Top 100, piazzandosi al 97° posto. Solo Amsterdam, Porto, Valencia, Antwerpen e Riga superano Zurigo e rappresentano le principali città europee. Questa classifica prende in considerazione solo le città con oltre 50’000 indirizzi IP.

 

Tantissime connessione veloci e molte connessioni velocissime

Per quanto concerne il numero di allacci che consentono la navigazione in Internet con la banda larga (numero di allacci oltre i 2 Mbps), la Svizzera si aggiudica il 3° posto al mondo con il 93%. Ciò mostra che tutto il territorio elvetico – anche nel confronto internazionale – è dotato di un’eccezionale banda larga. Prima della Svizzera si classificano solo Bulgaria e Repubblica ceca. Per quanto riguarda le connessioni ancora più veloci (oltre 5 Mbps), la Svizzera continua a occupare l’11° posto con il 40%. In questa categoria sei Paesi europei superano la Svizzera: ((kein Absatz)) Paesi Bassi, Belgio, Romania, Repubblica ceca, Lettonia e Danimarca (posizioni 2, 5, 6, 7, 8 e 10). I nostri vicini direti occupano i posti 20 (Germania), 23 (Austria), 30 (Francia) e 31 (Italia).

 

Akamai Technologies Inc. gestisce una rete mondiale con migliaia di server che accelerano il trasferimento dati per clienti quali Microsoft o Apple. La sede principale per le operazioni internazionali del Gruppo tecnologico statunitense si trova a Zurigo. Il report Akamai si basa su misurazioni proprie della società e gode di un grande prestigio nel settore: «The State of the Internet, 1st Quarter 2011» (pubblicazione: 17 agosto 2011).