Meta-navigazione

Bene, ma…

La Svizzera non può riposare sugli allori in ambito di digitalizzazione

Infrastruttura, sicurezza giuridica, vivacità e forza innovativa, una concorrenza che funziona: la Svizzera gode di buone premesse per procedere sulla via verso il futuro digitale. I relatori che hanno partecipato al meeting del settore organizzato dall’asut sono unanimi al riguardo. Occorrono tuttavia le giuste condizioni quadro per il futuro e più coraggio e rapidità nell’attuazione delle idee. Il Presidente della ComCom Marc Furrer è pertanto favorevole a una futura legge sulle telecomunicazioni che disciplini soltanto gli aspetti assolutamente indispensabili, in modo da evitare che risulti subito superata dagli eventi.


Ulteriori informazioni

Alla panoramica