Meta-navigazione

Sempre con un margine di anticipo


Sempre con un margine di anticipo

Swisscom ed Ericsson si preparano all’avvento della tecnologia di comunicazione mobile di nuova generazione


Con il programma «5G for Switzerland», Swisscom ed Ericsson si preparano all’avvento della tecnologia di comunicazione mobile di nuova generazione. Assieme al Politecnico federale di Losanna (EPFL) quale partner di ricerca, le due aziende portano avanti lo sviluppo della 5G. Al centro vi sono innovazioni commerciali e possibilità di applicazione per l’industria.

Temi come il trasporto intelligente, la guida autonoma, sistemi automatizzati di regolazione del traffico, rete intelligente, internet delle cose e realtà virtuale cambieranno la vita quotidiana del futuro.

Il settore della comunicazione mobile prevede che a partire dal 2020 la 5G sarà a disposizione come soluzione mondiale per far fronte all’enorme crescita del numero di apparecchi mobili e dei relativi volumi di dati. Con ogni probabilità i tempi di attesa saranno inferiori ai 5 millisecondi e la durata di vita della batteria sarà misurabile in anni.

I risultati della collaborazione fra EPFL, Ericsson e Swisscom confluiscono nella definizione della standardizzazione comune a livello mondiale per la 5G. Si prevede che tale standardizzazione si concluderà nel 2019.