Segui Swisscom Abbonati alle news Mappe della rete Contatto
Segui Swisscom Abbonati alle news Mappe della rete Contatto

Quel qualcosa in più?

Nessun altro Paese investe più della Svizzera nelle reti del futuro

L’Europa è relegata alle ultime posizioni rispetto ai mercati in espansione come l’Asia e gli USA. E anche alla Svizzera: infatti dal 2008 nessun’altra regione ha investito così tanto nelle reti del futuro come il nostro Paese. Ogni anno gli investimenti aumentano all’incirca del 5%. La Svizzera ha potuto permettersi quel qualcosa in più di investimenti grazie alle condizioni quadro che promuovono l’ampliamento di nuove reti e limitano la regolamentazione alla storica rete in rame delle ex PTT. L’Europa ha invece adottato una strategia unilaterale puntando sui prezzi bassi con il risultato che sono venuti meno i mezzi per gli investimenti nel futuro.

Attività d’investimento nel confronto internazionale

Buone condizioni quadro Il contesto degli investimenti in Svizzera è favorevole

Nota bene: per investimenti s’intendono gli investimenti complessivi degli operatori di telecomunicazioni; nessun dato disponibile prima del 2008.
1. Include Francia, Germania, Grecia, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Spagna, Svezia e Gran Bretagna.
2. Include Canada, USA, Giappone, Corea del Sud, Australia, Nuova Zelanda.

Fonte: Ovum Service Provider Revenue and Capex Forecast, 2012; BCG analysis CAGR (Compound Annual Growth Rate): tasso di crescita medio annuo