Meta-navigazione

Che velocità!

La velocità di collegamento più elevata d’Europa è in Svizzera

Ogni trimestre il provider internet Akamai pubblica il cosiddetto rapporto «State of the Internet». L’edizione attuale – per il terzo trimestre 2014 - mostra tra le altre cose che la velocità di collegamento media al mondo è pari a 4,5 Mbit/s per la seconda volta consecutiva. Con una velocità media di 14,5 Mbit/s, la Svizzera precede di pochissimo la Svezia (14,1 Mbit/s) aggiudicandosi il primo posto tra i paesi europei. È il terzo trimestre di seguito che la Svizzera è in testa all’elenco dei paesi europei.

Le vicine Germania (31° posto, 8,7 Mbit/s), Francia (37° posto, 6,9 Mbit/s), Austria (19° posto, 10,4 Mbit/s) e Italia (40° posto, 5,5 Mbit/s) presentano un chiaro distacco. Nemmeno la superpotenza USA rientra fra i primi dieci. Barack Obama in persona ha dichiarato che si occuperà di fare in modo che internet diventi più veloce anche negli Stati Uniti. Un buon collegamento a internet ha, per un paese, lo stesso peso economico di una buona rete stradale. Se le linee sono intasate, sia online, sia nel traffico stradale, si devono mettere in conto delle perdite a livello economico.