Meta-navigazione

Solo 3,6 milioni al giorno

La lotta contro l’abuso di strumenti di comunicazione dà buoni frutti

Le e-mail indesiderate e gli spam sono motivo di disappunto. Grazie a ingegnosi sistemi e filtri di protezione, attualmente gli utenti ricevono molti meno spam rispetto ad alcuni anni orsono. Se nel 2008 Swisscom registrava ancora 19 milioni di messaggi da filtrare al giorno, nel 2012 sono stati solo 3,6 milioni. E ciò sebbene il numero di e-mail e di messaggi sia notevolmente aumentato. Al contrario rimane virulento il pericolo di e-mail che inducono a rendere noti dati personali (phishing): solo nel gennaio 2013 Swisscom ha respinto quasi 200 attacchi di phishing nei confronti dei suoi clienti.


Ulteriori informazioni