Meta-navigazione

Ai vertici o nella media?

La Svizzera occupa la terza posizione a livello mondiale nel settore dell’internet mobile, ma deve recuperare il suo ritardo in ambito LTE

La Svizzera occupa il terzo posto a livello mondiale per quanto riguarda l’accesso a internet tramite il cellulare. In testa troviamo la Danimarca con 22,3 Megabit al secondo (Mbit/s), seguita da Singapore con 16,9 Mbit/s e dalla Svizzera con 16,6 Mbit/s. I risultati si basano sulle misurazioni di utenti di cellulare abituali che hanno scaricato sul loro dispositivo l’app Netradar sviluppata dall’università Aalto di Helsinki. Per quanto riguarda la valutazione della LTE effettuata da openSignal, la Svizzera è lontana dal podio.

Malgrado la Svizzera preceda i suoi vicini in termini di disponibilità e di velocità della LTE, il vantaggio degli stati asiatici e nordeuropei è notevole. Va tuttavia considerato che in Svizzera le procedure di autorizzazione per il potenziamento dell’infrastruttura sono più lunghe e onerose che in Asia e nel norte dell’Europa. Swisscom prevede tuttavia una disponibilità per il 99 per cento della popolazione entro la fine dell’anno.