Meta-navigazione

Intervista con Nadine Jaberg

La responsabile di progetto degli e-sport ci parla della seconda stagione

«La nuova stagione della Hero League sarà ancora più emozionante.»

La seconda stagione della Swisscom Hero League parte a settembre. Nadine Jaberg, responsabile del progetto e-sport Swisscom ripercorre la scorsa edizione e ci racconta quali novità attendono i gamer della Swisscom Hero League.
Katia Reinhardt, Corporate Communications
23 luglio 2019

La Swisscom Hero League si è aperta nel novembre 2018 e l’11 maggio si è tenuta la Grande Finale a Zurigo. Un commento sulla scorsa stagione?

Siamo estremamente soddisfatti. L’atmosfera e l’entusiasmo del pubblico durante la Grande Finale a Zurigo ci hanno chiaramente dimostrato quanta passione può esserci nel gaming, confermando che in quest’ambito c’è un grande potenziale di sviluppo. In molti ci hanno dato sostegno e feedback. Ma non sono mancate le critiche. Ad esempio, perché all’inizio non abbiamo proposto un gioco sparatutto, mentre si è giocato a Clash Royale come mobile game. In realtà, quest’ultimo gioco ha dato prova di essere un titolo molto amato, come dimostra la comunità di fan sempre più folta. Proporremo inoltre Counter Strike: Global Offensive (CS:GO), introducendo nel torneo uno sparatutto tattico. Con il nostro partner ESL ce la stiamo mettendo tutta e ci confrontiamo costantemente con la Community. Perché il nostro obiettivo è migliorarci e promuovere gli e-sport e il gaming in Svizzera.

Per quanto riguarda la scelta dei giochi, nella Swisscom Hero League c’è un grande fermento: solo a febbraio, nelle Cup sono state introdotte Fifa19 e Overwatch by Blizzard Entertainment (OW), ma a fine luglio OW già sparirà. E tra due stagioni, nella Swisscom Hero League non ci sarà più neanche Hearthstone. Perché così tanti cambiamenti?

Il settore del gaming è contrassegnato da una rapida evoluzione. Quello che oggi è novità, domani può essere già acqua passata. Non solo molti nuovi giochi spuntano e riscompaiono, ma anche i tornei e i publisher agiscono secondo diverse modalità. E non dobbiamo dimenticare che anche le licenze vanno regolarmente rinegoziate con i publisher. In qualità di sponsor della Swisscom Hero League, un evento ancora ai suoi albori, dobbiamo confrontarci su base quotidiana con cambiamenti e tendenze e valutare cosa si allinea alle esigenze della Community e cosa vogliamo e siamo in grado di offrire. A seguito delle novità riscontrate in OW e a causa del numero di partecipanti in calo, abbiamo deciso di non riproporlo più nelle Challenger Series per fare posto eventualmente a un altro gioco. E ad Hearthstone diremo addio dopo la prossima stagione e la Grande Finale a Berna.

Perché Hearthstone non sarà più proposto nella Hero League?

Non è stata una decisione facile, ma introdurre CS:GO pur mantenendo gli stessi mezzi – finanziari, per il personale e per lo sviluppo tecnico – ci ha costretti a fare una scelta. Abbiamo optato per scartare Hearthstone perché riteniamo che con CS:GO, League of Legends (LoL) e Clash Royale riusciremo a proporre nel torneo un ampio portafoglio di generi, dando spazio al contempo alla crescente Community del mobile gaming. Ma la SESL continua a proporre Hearthstone nel suo torneo: i giocatori potranno quindi continuare a misurarsi in questo e-sport in un campionato svizzero. Questa è una possibilità che i giocatori di Clash Royale non avrebbero avuto.

Come si procede adesso? Quando si terranno le qualificazioni e quando inizierà la seconda stagione?

Fino a fine luglio si terranno le Cup per tutti i giochi (compreso Fifa19 e OW) e le qualificazioni per la seconda divisione di LoL, Hearthstone e Clash Royale. A fine agosto si disputeranno le fasi eliminatorie della prima e della seconda divisione. Le qualificazioni per CS:GO si svolgeranno invece tra fine luglio e fine agosto.

Quali sono le aspettative per questa seconda edizione della Swisscom Hero League? 

Con CS:GO, abbiamo introdotto un e-sport molto amato e la notizia è stata accolta con grande entusiasmo dalla comunità dei fan. Ci aspettiamo di vedere grandi cose durante i match. Per quanto riguarda League of Legends, Hearthstone e Clash Royale, noti dalla scorsa edizione, ci sono già giocatori del cuore e rivalità, cosa che renderà il torneo ancora più esaltante e suggestivo. Inoltre, è prevista una seconda divisione che vedrà fronteggiarsi i migliori giocatori e team di ogni Cup. In particolare, avranno una sola possibilità per passare alla prima divisione. E questa sarà un’occasione per vivere altri scontri emozionanti. E magari nella Grande Finale vedremo sul palco giocatori che alla prima stagione avevano partecipato alle Cup e che sono solo all’inizio della loro carriera di gamer.

E quando si terrà il Gran Finale?

Dal 22 al 24 novembre durante la HeroFest a Berna. Non vediamo l’ora di accogliere e contagiare con il nostro entusiasmo numerosi appassionati di e-sport, gamer, rappresentanti di varie organizzazioni, streamer, famiglie e fan da tutta la Svizzera. Noi ci saremo, e speriamo anche voi!

La Swisscom Hero League 2a stagione in breve

Giochi

Liga: League of Legends (LoL), Counter Strike:Global Offensive (CS:GO), Clash Royale, Hearthstone
Cup: LoL, CS:GO, Clash Royale, FIFA19

1a e 2a divisione

Giocatori e team delle Cup (LoL, Clash Royale) si possono qualificare per la 2a divisione.

24 agosto: playoff

2a divisione

31 agosto: eliminatorie

I team arrivati ultimi e penultimi nella 1a divisione si scontrano con i 2 migliori team della 2a divisione.

9 settembre: inizio

1a e 2a divisione LoL, CS:GO, Clash Royale, Hearthstone* incl. diretta streaming della 1a divisione su Twitch.tv
* Hearthstone giochi a squadre solo nella 1a divisione, no diretta streaming, sì Grande Finale

CS:GO

dal 15 luglio: iscrizione per le qualificazioni di CS:GO
20 luglio: inizio delle qualificazioni per CS:GO per la 1a divisione della Swisscom Hero League

Premi in denaro

CS:GO 10’000.–
LoL 10’000.–
Clash Royale 3’000.–
Hearthstone 3’000.–

Grafico della Swisscom Hero League 2a stagione

Link



Iscriversi alle news

Iscriversi alle nostre news via e-mail.


Contattateci

Indirizzo

Swisscom
Media Relations
Alte Tiefenaustrasse 6
3048 Worblaufen

Indirizzo postale:
Casella postale, CH-3050 Berna
Svizzera

Contatto

Tel. +41 58 221 98 04
Fax +41 58 221 81 53
media@swisscom.com

Altri contatti

Swisscom Hero League

Il torneo svizzero degli e-sport per gamer amatoriali e professionisti nella prima stagione ha emozionato più di 3000 giocatori.