Unica a queste latitudini

Con un PUE di 1,2, l’efficienza energetica raggiunge nuove frontiere. Significa che l’84% dell’energia utilizzata viene effettivamente consumata per generare potenza di calcolo e solo il 16% viene dedicato ad altre voci di consumo o disperso sotto forma di calore residuo. In confronto, la media dei centri di calcolo europei è di 1,95 (grado di efficacia: 51 percento). L’elettricità per il nuovo centro di calcolo proviene al 100% da energia rinnovabile svizzera.