Riscaldamento a calore residuo

Il calore residuo viene canalizzato verso la rete di teleriscaldamento della città di Berna per riscaldare direttamente le abitazioni circostanti. Nei giorni caldi l’innovativo sistema di raffreddamento, privo di compressore e di refrigeranti, raffredda a ricircolo. Nelle torride giornate estive ricorre anche all’evaporazione di acqua. Per la prima volta si tratta di acqua piovana.