Meta-navigazione

Referenza SMC


Radio digitale per la Svizzera tedesca

Swisscom Broadcast gestisce una rete DAB+ capillare per conto di SwissMediaCast AG, soddisfacendo un nuovo cliente in più.


A ottobre 2009 è stata avviata la realizzazione  del secondo multiplex DAB+ nella Svizzera tedesca, con la conseguente fondazione di SwissMediaCast AG. Swisscom Broadcast ha guidato la pianificazione, realizzato la rete e attualmente gestisce la rete DAB+ capillare nella Svizzera tedesca.




Intervista

Rolf Schurter, amministratore delegato, SwissMediaCast AG

Nel corso di questa intervista ci spiega perché ha scelto proprio Swisscom Broadcast.

Che impressione le ha fatto Swisscom Broadcast nel corso della realizzazione del secondo multiplex DAB+?

Abbiamo iniziato il progetto con entusiasmo, ma anche con molto rispetto, ed eravamo ansiosi di scoprire che cosa ci attendeva. Era tutto una novità: dalla realizzazione all’acquisizione delle emittenti. Inoltre gli azionisti nutrivano forti aspettative, e lo scetticismo nei confronti della nuova tecnologia era tangibile. La complessità della situazione mi ha portato ad apprezzare ancora di più il sostegno e l’assistenza straordinariamente competenti di Swisscom Broadcast. Il team ha svolto un lavoro eccellente.


Perché SwissMediaCast AG ha scelto come partner proprio Swisscom Broadcast?

Da anni Swisscom Broadcast dispone di antenne le cui sedi sono particolarmente adatte per la realizzazione di reti radio. Inoltre la competenza di Swisscom Broadcast è dimostrata da molto tempo. La qualità nella realizzazione della rete è molto elevata.


Swisscom Broadcast ha presentato a SwissMediaCast AG un’offerta con prefinanziamento della realizzazione della rete. È stato questo il fattore decisivo per la vostra decisione?

Sì. Swisscom Broadcast ci ha offerto un contratto di servizio vantaggioso in collaborazione con la SSR. Questo modello consentiva alla "piccola" SwissMediaCast di rinunciare a investimenti propri dell’ordine di milioni di franchi. In particolare, grazie a questa soluzione abbiamo potuto evitare difficili trattative con le banche.


Soddisfa Swisscom Broadcast le vostre aspettative per quanto riguarda la trasmissione dei canali?

Sì: più passa il tempo, più siamo convinti di aver fatto la scelta giusta.


Attualmente che cosa caratterizza in particolare le prestazioni di Swisscom Broadcast?

Il nostro key account manager è sempre reperibile e indirizza con competenza le nostre richieste al dipartimento adeguato. Inoltre la collaborazione con i dipendenti Swisscom Broadcast che si occupano del progetto è eccellente.


Come vede il futuro della DAB+?

La DAB+ rimpiazzerà l’FM. La qualità del suono e della ricezione sono migliori, la tecnologia DAB+ è meno costosa e richiede meno energia della FM. Lo sviluppo nel futuro prossimo dovrebbe concentrarsi sull’implementazione di servizi aggiuntivi. Questo permetterebbe alle emittenti di trasmettere alle radio vari tipi di informazioni, sotto forma di testo e immagini.


Per maggiori informazioni su SwissMediaCast AG consultare il sito www.swissmediacast.ch