Meta-navigazione

Comunicato stampa


Bootssteg_1

PrivaSphere Secure Messaging si unisce a Docsafe di Swisscom

Zurigo, 16 dicembre 2014


PrivaSphere amplia, assieme a Docsafe di Swisscom, le prestazioni finalizzate allo scambio sicuro di dati. Ore le Registered Secure eMails e le comunicazioni confidenziali recapitate attraverso la piattaforma di trasmissione di PrivaSphere possono essere salvate e gestite in Docsafe sotto forma di file PDF firmati. In tal modo gli utenti hanno accesso da ovunque e in qualsiasi momento ai propri documenti sicuri.



Con PrivaSphere, le aziende e i privati comunicano tramite internet in modo sicuro e autenticato. A tale scopo, l’azienda di Zurigo fondata nel 2002 mette a disposizione la prima piattaforma per la trasmissione sicura di e-mail riconosciuta dalla Confederazione1. La soluzione è utilizzata da fornitori di servizi finanziari, organizzazioni sanitarie e autorità federali, nonché cantonali e cittadine, come ad esempio San Gallo, Berna, Zugo, Sciaffusa, i cantoni primitivi, il Ticino e Zurigo.

 

Ora PrivaSphere abbina la propria piattaforma di trasmissione sicura a Docsafe di Swisscom. Grazie alla soluzione Docsafe lanciata da Swisscom nell’estate 2014, i privati possono archiviare, ordinare nonché richiamare da qualsiasi luogo e condividere con altri i propri documenti nella memoria cloud personale in Svizzera – il tutto in modo codificato tramite internet, con il computer, il tablet o il cellulare.

 

La combinazione di PrivaSphere e Docsafe permette ai privati e alle ditte di salvare e conservare a tempo indeterminato nello stesso luogo raccomandate elettroniche e comunicazioni confidenziali unitamente a tutti gli altri documenti importanti. Secondo il Product Manager competente di Swisscom, Claudio Mirti, l’abbinamento di PrivaSphere con Docsafe offre inoltre il vantaggio «di poter accedere ai documenti importanti da qualsiasi luogo e con diversi dispositivi». Tutti i dati vengono codificati al momento della trasmissione e del salvataggio e conservati in centri di calcolo di Swisscom ubicati in Svizzera.

 

Per il CEO di PrivaSphere Ralf Hauser, la cooperazione con Docsafe di Swisscom rappresenta un «passo importante nella digitalizzazione di processi complessi con un notevole dispendio di carta». L’offerta combinata, ovvero piattaforma di trasmissione PrivaSphere e amministrazione dei documenti basata sul cloud con Docsafe, è disponibile da subito. Il deposito di messaggi PrivaSphere in Docsafe costa agli utenti privati e istituzionali 5 centesimi per e-mail2. Per i nuovi utenti dell’offerta combinata i primi 200 depositi sono tuttavia gratuiti.

 

Ulteriori informazioni:

www.privasphere.com

www.swisscom.ch/docsafe

 

 

ai sensi dell’«Ordinanza sulla comunicazione per via elettronica nell’ambito di procedimenti civili e penali nonché di procedure d’esecuzione e fallimento (OCE-PCPE)» e dell’«Ordinanza sulla comunicazione per via elettronica nell’ambito di procedimenti amministrativi (OCE-PA)» (in vigore dal 1° gennaio 2011)

 

o prezzo secondo accordo individuale con il cliente