Meta-navigazione

Comunicato stampa



Swisscom forgia la piattaforma Cloud della nuova generazione

Berna, 12 febbraio 2015


Da oggi, Swisscom fa parte del direttivo della Cloud Foundry Foundation. Con il suo servizio Platform as a Service, la fondazione pone le basi per uno sviluppo software agile e rapido. E anche per il suo Cloud, Swisscom punta sul modello Open Source.

Swisscom è uno dei membri fondatori della Cloud Foundry Foundation. Questa fondazione di pubblica utilità sviluppa una soluzione Platform as a Service (PaaS) libera. Swisscom è coinvolta dal 2014 in veste di membro gold, collabora alla creazione del codice sorgente e influenza la direzione strategica della piattaforma. Ora la community ha scelto di inserire Swisscom nel direttivo aziendale, a fianco di pesi massimi a livello internazionale, come IBM, HP, SAP, VMware, Intel ed EMC. Marco Hochstrasser, Head of Application Cloud di Swisscom e nuovo membro del consiglio di amministrazione della Cloud Foundry Foundation, dichiara: «Swisscom è ampiamente riconosciuta nella Cloud Community. Ci vengono affidati incarichi di innovazione e questo riconoscimento conferma la nostra collaborazione attiva.»



Swisscom punta sull'Open Source per il Cloud

Swisscom stessa sfrutta l'ambiente open source PaaS di Cloud Foundry già dal 2013 per lo sviluppo e lo ha messo a disposizione di una cerchia di partner e clienti come Service. Marco Hochstrasser spiega: «Cloud Foundry si sviluppa grazie all'ampio supporto dei grandi produttori a uno standard de facto per moderne applicazioni basate sul Cloud, in modo simile a quanto Linux ha fatto per il mercato dei server. Swisscom contribuirà alla nascita di un ecosistema sano di utenti, sviluppatori e provider, uniti da una piattaforma comune e standardizzata.»



Più rapidamente sul mercato grazie al PaaS

Sul mercato in modo più agile a rapido con nuove applicazioni: così può essere formulata l'utilità di Cloud Foundry, alla base delle offerte PaaS di Swisscom in corso di creazione. Gli sviluppatori possono mettersi subito all'opera, perché infrastruttura e Service vengono messi a disposizione automaticamente sul Cloud. In questo modo ci si può concentrare sulla programmazione della logica dell'applicazione. Cloud Foundry si incarica dell'orchestrazione di server, memorizzazione, rete, middleware e banche dati, così gli sviluppatori si possono concentrare pienamente sulla logica delle applicazioni.



Swisscom all'avanguardia del Cloud

L'istituto di consulenza IDC prevede una crescita annua del 27% circa fino al 2018 per il PaaS. Questo trend è stato riconosciuto da pesi massimi a livello internazionale come IBM e HP, che offrono già le prime soluzioni commerciali con Bluemix e Helion. In Svizzera, Swisscom è un pioniere per quanto riguarda le offerte PaaS aperte e innovative, che saranno a disposizione del pubblico ancora nel 2015.



Informazioni su Cloud Foundry

Cloud Foundry è un'organizzazione non profit indipendente per il software open source. Con il suo Platform as a Service open source all'avanguardia, le applicazioni possono essere create, testate, messe in atto e rese scalari in modo rapido e semplice. Cloud Foundry offre inoltre agli sviluppatori il framework open source necessario e gli Application Services.

Ulteriori informazioni su www.cloudfoundry.org