Meta-navigazione

Comunicato stampa



15 anni di Conextrade

Berna, 8 luglio 2015


Conextrade festeggia il suo quindicesimo anniversario. La piattaforma B2B di Swisscom è evoluta da classico fornitore di servizi di scambio elettronico di dati (EDI) fino a diventare una delle più importanti piattaforme per l'approvvigionamento elettronico (E-Procurement) e per l'emissione di fatture (E-Invoicing International). Tramite questa piattaforma, ogni anno i clienti elaborano un volume di acquisti e fatturazione nell'ordine di decine di miliardi.



Nel luglio del 2000, nel pieno dell'entusiasmo legato a Internet e all'e-commerce, Swisscom ha fondato la sua filiale Conextrade. L'obiettivo era quello di offrire servizi di commercio elettronico. Conextrade ha inoltre reso possibile l'integrazione di servizi EDI (Electronic Data Interchange) di tipo classico. Swisscom offriva servizi EDI giù dagli anni '80.

Negli ultimi 15 anni, Conextrade è evoluta fino a diventare una delle più importanti piattaforme elettroniche per acquisti e fatturazione (processi Procure-to-pay e Order-to-cash). L'offerta è stata ampliata progressivamente, ad esempio con E-Invoicing International con compatibilità IVA per 50 paesi, Scanning2E-Invoicing, Multichannel-Invoicing, archiviazione per la Svizzera e internazionale ed E-Invoicing in PDF. Le PMI hanno a disposizione il portale Conextrade con registrazione autonoma e self service. Fra i clienti di Conextrade troviamo numerose aziende rinomate di tutti i settori, come ABB, Alpiq, Basilese Assicurazioni, Coop, Aeroporto di Zurigo, Geberit, Georg Fischer, Nestlé e SV Group. Un'importante banca svizzera si serve dal 2001 di Conextrade per effettuare le sue acquisizioni in via elettronica.



Procedure di fatturazione come fattore di costo


Tutte queste aziende risparmiano fino al 50 per cento con il passaggio da supporti cartacei a procedure digitali. Inoltre, questa soluzione consente anche di evitare i compromessi per quanto riguarda la validità legale dei processi. I fornitori, dai partner strategici agli artigiani, possono essere integrati con semplicità nella piattaforma. La piattaforma Conextrade viene gestita esclusivamente dalla Svizzera, attraverso i moderni centri di calcolo di Swisscom.



Un importante passo per la trasformazione digitale


Oggi, Conextrade è integrata in Swisscom come profit center e in virtù della digitalizzazione degli ultimi anni segna un notevole aumento di clienti. Eros Merlini, Head of Conextrade, dichiara: "Con Conextrade, le imprese possono compiere il primo passo verso la trasformazione digitale in modo semplice e rapido. I risultati sono sostenibili e immediatamente visibili." Tramite questa piattaforma, ogni anno i clienti elaborano un volume di acquisti e fatturazione nell'ordine di decine di miliardi.