Open Banking Hub


Swisscom Open Banking Hub - la piattaforma sicura per lo scambio digitale in ecosistemi finanziari.


Ad oggi le aziende FinTech e le banche non lavorano quasi più in contrapposizione, ma tendono a collaborare. Insieme sono in grado di semplificare i processi bancari e di offrire ulteriori vantaggi ai loro clienti. Semplici interfacce che collegano istituti finanziari e soggetti terzi come le aziende FinTech costituiscono il presupposto necessario per questa collaborazione. Swisscom Open Banking Hub offre una piattaforma sicura per lo scambio digitale in ecosistemi finanziari preesistenti e futuri. Consente un collegamento protetto tra fornitori e utenti di servizi offerti tramite le API.





Il Suo esperto 

André Durrer

Head of Digital Payment





Con Open Banking Hub l’integrazione in rete di fornitori e utenti di servizi API non è mai stata così semplice.


Riduzione della complessità

Un’unica interfaccia con accesso diretto a diversi fornitori e servizi API.

Conformità e anonimizzazione

Adempimento delle normative su sicurezza e conformità. Anonimizzazione degli utenti.

Trasparenza e 
pay-per-use

Prova non vincolante delle soluzioni API e calcolo personalizzato dei costi in base all’utilizzo.

Possibilità di sviluppo

Estensione delle funzioni hub E2E esistenti ad ulteriori servizi (workflow, PSD2, GDPR, etc.)




La soluzione in sintesi



 

 


Open Banking Hub: campi di applicazione e vantaggi


All'interno di Open Banking Hub, fornitori e utenti possono scambiarsi tutte le API disponibili sul mercato. La maggior parte degli utenti sarà costituita da banche, mentre i fornitori di servizi potranno essere FinTech, startup, ma anche banche o altri Third Party Provider (TPP). Il vantaggio del collegamento tramite Open Banking Hub consiste nel fatto che fornitori e utenti dovranno eseguire un'unica connessione all’hub. Una volta collegati, sarà possibile usufruire di tutti i servizi API resi disponibili dall’hub.

Open Banking Hub può essere utilizzato su due livelli: il cosiddetto «API Sandbox» permette agli utenti di provare i servizi dei fornitori in modo semplice e senza alcun vincolo. L’utilizzo produttivo di soluzioni di terzi avviene nell’area sicura dell'infrastruttura IT di Swisscom, dove sono già operativi i principali sistemi bancari di circa 80 fornitori di servizi finanziari. Soddisfa i più elevati requisiti di conformità e sicurezza.





Abbiamo suscitato il vostro interesse?

Contattateci per un colloquio non impegnativo.

André Durrer

Head of Digital Payment







 

 

Ulteriori informazioni sul tema digitalizzazione del settore banking