Login Partner Stato della rete Newsletter Contatto
Login Partner Stato della rete Newsletter Contatto

Tutte le persone con sintomi devono essere sottoposte al test per il coronavirus. In questo caso, il governo federale sosterrà i costi del test. Una forma di assistenza come potete vederlo sul vostro giustificativo per la richiesta di rimborso.

Chiunque mostri sintomi riconducibili al coronavirus deve essere testato secondo la strategia della Confederazione. In questo caso il costo della prestazione non è a carico dei pazienti, ma a spese delle assicurazioni malattia, che a loro volta sono rimborsate dal governo federale.
 

Chi deve pagare il test per il coronavirus, se l’assicurazione malattia o il paziente, è visibile sulla fattura su «Cod.tariffa». Dal 2 novembre 2020 sono in vigore i seguenti numeri tariffari:

  • Se le prime quattro cifre del «Cod.tariffa» sono 01.01., la fattura sarà addebitata alla vostra assicurazione malattia.
  • Se le prime quattro cifre del «Cod.tariffa» sono 01.99., la fattura sarà a vostre spese. In quest’ultimo caso vi siete sottoposti al tampone senza effettiva necessità, cioè in assenza di sintomi o senza alcuna indicazione da parte dell’applicazione SwissCovid.

Se vi siete sottoposti al tampone in presenza di sintomi o di un’indicazione da parte dell’app SwissCovid e avete comunque ricevuto una fattura a vostre spese, contattate il vostro medico curante. In questo modo, le sue prestazioni e quelle del laboratorio possono essere registrate secondo la scheda informativa dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e la fattura può essere corretta.

Per ulteriori informazioni, si prega di fare riferimento alle nostre domande e risposte per i pazienti e le compagnie di assicurazione.

Per i pazienti

Per le compagnie di assicurazione

Spread the Word!

Condividete, mettete un «mi piace» e postate i vostri commenti sui social media