Enterprise Search

Enterprise Search

Niente panico dopo l’uscita di scena di Google


Nel 2018 Google Search Appliance sparisce dal mercato. I clienti aziendali sarebbero costretti a cercare i dati interni all’azienda attraverso il cloud di Google. Giusto in tempo arriva una soluzione interamente svizzera.


Testo: Hansjörg Honegger, 20 Febbraio 2018




I dati aziendali sono il nuovo petrolio. Ma questa apparente promessa dei guru di big data implica anche il problema reale: come tutte le materie prime, i dati non sono facili da estrarre. Da un lato, vi è la mera quantità, che raddoppia ogni due anni; dall’altro, la maggior parte dei dati non vengono memorizzati centralmente, ma su vari supporti dati e in modo non strutturato: il proprio disco rigido, la mailbox, una memoria nel cloud o un archivio comune come Microsoft SharePoint. E come se non bastasse, i dati vengono anche salvati in un’ampia varietà di formati di file.


Soluzioni insoddisfacenti

Gli approcci utilizzati per la valutazione e la ricerca dei dati sono di conseguenza complessi. Spesso sono proprio i collaboratori a cercare di propria iniziativa informazioni, o meglio l’ago nel pagliaio. Un divertimento costoso, in quanto i collaboratori impiegano fino al 20% del loro orario di lavoro nella ricerca spesso infruttuosa di informazioni.

Molte aziende hanno individuato il problema e stanno cercando di contrastarlo. Alcune si affidano a sistemi di gestione documentale completi, che richiedono grande impegno organizzativo e disciplina nella creazione di documenti. Altre si affidano a soluzioni di ricerca esistenti centralizzate o decentralizzate. Tuttavia, molte di queste offerte non vengono sfruttate perché non sono facili da utilizzare o per via delle restrizioni imposte ai collaboratori. Ogni ricerca viene comunque inevitabilmente confrontata con il grande modello: sarà facile, veloce e precisa come con Google?


L’uscita di scena di «Google Search Appliance»

Infatti, il gigante dei motori di ricerca offre dal 2009 una soluzione per i dati aziendali con «Google Search Appliance». Il grande vantaggio: grazie all’Appliance i dati restano in azienda e Google non ha alcun accesso. Il gruppo statunitense ha però modificato la propria strategia e non vende più questa soluzione dal 2017. Le licenze esistenti scadranno nel 2018. Il nuovo approccio di Google: in futuro Enterprise Search funzionerà attraverso il cloud di Google.


L’alternativa svizzera

In tempo utile per la fine della soluzione Google, Swisscom e lo specialista di motori di ricerca della Turgovia Hulbee AG offrono ora un degno sostituto: «Enterprise Search» è una soluzione software interamente svizzera che può essere utilizzata sia all’interno del proprio sistema informatico che, in alternativa, all’interno del Swisscom Cloud.

 

I vantaggi dell’«Enterprise Search» sono evidenti:

 

  • I collaboratori possono utilizzare la soluzione centralizzata e intuitiva per cercare con qualsiasi browser contenuti rilevanti nei soliti archivi di file interni ed esterni.
  • Ricerca semantica che aiuta attivamente i collaboratori a trovare le informazioni giuste.
  • La ricerca per testo completo viene applicata a moltissimi formati di file: e-mail, documenti, formati di archivio, file di ipertesto, codici sorgente, immagini ecc.
  • Se lo si desidera, il contenuto testuale può essere automaticamente associato, consentendo agli utenti di decidere più rapidamente sulla pertinenza dei documenti.
  • Eventualmente la ricerca può essere estesa anche a internet e intranet.
  • La quantità di file non è limitata e aumenta in funzione delle crescenti esigenze delle società.
  • «Enterprise Search» cerca in tutte le lingue del mondo
  • La soluzione può essere adattata alle proprie esigenze, perché Enterprise Search può essere integrato in altri sistemi tramite API.
  • L’accesso ai dati può essere controllato con grande precisione. Gli amministratori mantengono il controllo sugli accessi mediante una gestione degli utenti guidata da Active Directory.

 


   

Enterprise Search

Consente la ricerca intelligente a livello aziendale di tutti i dati, indipendentemente dal fatto che si trovino on premise o nel cloud.

Via all'offerta




Newsletter

Abbonarsi ora alla newsletter per essere aggiornati su tendenze, news del settore e indici.





Maggiori informazioni