Login Partner Stato della rete Newsletter Contatto
Login Partner Stato della rete Newsletter Contatto

Digital transformation advisory

Sfruttare il potenziale di innovazione

La trasformazione digitale è una scatola magica?

Negli ultimi mesi i temi della pandemia hanno dominato la trasformazione digitale e fornito la prova che i progetti di digitalizzazione hanno effetti rapidi. Ma ora è giunto il momento di utilizzare nuovamente questo potenziale per ciò che esula dal lavoro a distanza e dal rafforzamento della resilienza aziendale.

Testo: Barbara Biesuz,

Il covid 19 ha impresso una massiccia accelerazione alla digitalizzazione. L'home office è diventato praticamente il nuovo standard. Con il telelavoro, le tecnologie moderne e resistenti alle crisi, una robusta sicurezza informatica e i processi digitali hanno acquisito un'importanza enorme. La maggior parte dei dipendenti si sono impratichiti rapidamente e senza problemi. Allora perché non estendere lo slancio della digitalizzazione al core business?


 und Il business e l'IT si stanno adattando da tempo alle mutate abitudini di consumo dei clienti, sfruttando i vantaggi del cloud o nuove fonti di guadagno grazie a modelli di business digitali. Ma le possibilità di IoT, 5G, data analytics e le
tecnologie cloud per la digitalizzazione e la trasformazione dei modelli di business vanno ben oltre e hanno un potenziale nascosto in ogni settore, in ogni divisione operativa e in ogni azienda. Quindi, è il momento di guardare al futuro e affrontare progetti di trasformazione che fanno progredire il core business.

Esempi di trasformazione digitale di successo

I seguenti esempi reali mostrano chiaramente che la digitalizzazione non ha quasi limiti e che i progetti spesso comportano molteplici vantaggi. Il confronto con la scatola magica non è quindi completamente sbagliato.

 

Il vertical farming grazie alla tecnologia, porta l'agricoltura al successivo livello evolutivo. Growcer produce verdura fresca in un vecchio magazzino cittadino. Luce, temperatura e umidità sono misurate continuamente da sensori e adattate alle esigenze delle piante al fine di creare condizioni di crescita ideali. A lungo termine, i robot dovrebbero produrre in modo completamente automatico. Essi sono comandati dai dati video delle piante. Sostenibilità per eccellenza: producendo al centro delle grandi città, le vie di trasporto e gli sprechi di cibo vengono ridotti al minimo.

Getreide und Silos

In un magazzino, grazie alla robotica e al 5G, cresce verdura fresca

Controllo della qualità del grano in aree remote: nella pampa ungherese vi sono enormi silos. Il grano stoccato al loro interno è sensibile alla temperatura, all'umidità e alla CO2. L'azienda per l'ispezione e la verifica SGS di Ginevra monitora automaticamente la qualità del grano con la tecnologia IoT da ben due anni. L'analisi e la manutenzione anticipate aiutano a prevenire la contaminazione dei silos. La qualità aumenta, la perdita di grano diminuisce e si riducono notevolmente i tempi di ispezione e i costi di esercizio. L'azienda risparmia risorse e salva il grano dal deterioramento.

Getreide und Silos

Il monitoraggio dei cereali presso SGS raggiunge nuovi livelli di qualità.

Monitoring delle zone verdi e di riposo: utilizzando dati su mobilità anonimi e aggregati, vengono create mappe di calore che aiutano a capire come e quando queste zone sono utilizzate dalla popolazione. Sulla base dei dati di utilizzo, è possibile prendere decisioni per l'espansione, lo smantellamento o la costruzione di nuove infrastrutture ricreative oppure è possibile pianificare meglio le esigenze di manutenzione.

 

Una panoramica più estesa sul cantiere: utilizzando l'intelligenza artificiale, le macchine edili pesanti vengono riconosciute in cantiere mediante le immagini delle telecamere di sorveglianza. Il software ne identifica il tipo e il modello e utilizza questi dati per generare rapporti sull'utilizzo delle macchine. In futuro, sulla stessa base, può essere migliorata la sicurezza: è possibile misurare le distanze di sicurezza e garantire il rispetto dell'obbligo di indossare il casco o gli occhiali protettivi.

Ovviamente, la grande domanda rimane: quali progetti si dovrebbero affrontare nella propria azienda e a che livello? Perché non si tratta solo di tecnologia, ma anche di persone e cultura. Per restare in tema: la scatola magica necessita anche di un mago. A tal fine, è possibile consultare i digital transformation advisor per generare insieme idee, per dargli delle priorità e sviluppare e implementare contemporaneamente progetti di trasformazione individuali.


Maggiori informazioni: