Area clienti Partner Appuntamento allo shop Contatto
Area clienti Partner Appuntamento allo shop Contatto

Offerta di passaggio

Pagamento delle spese di cancellazione


Con l'ordinazione di un abbonamento mobile inOne avete indicato che desiderate beneficiare dell'offerta di passaggio. Non appena avete ricevuto la fattura finale dal vostro fornitore precedente, caricatela qui. Ci facciamo carico noi di tutte le formalità e dei costi restanti fino a CHF 500.

Passare a Swisscom passo per passo

1. Ordinate un nuovo abbonamento e prendete il numero di telefono

Scegliete un abbonamento mobile inOne PMI e ordinatelo direttamente online con o senza un cellulare. Portate il vostro numero di telefono a Swisscom e selezionate la data di cambiamento desiderata durante il processo di ordinazione.

2. Caricate la fattura finale del fornitore precedente

Vi esoneriamo di tutte le formalità amministrative. Non appena avete ricevuto la fattura finale dal vostro fornitore precedente, caricatela qui.

Consiglio: Visitate questa pagina sul vostro cellulare per scattare una foto della fattura e per caricarla.

3. Costi rimanenti fino a 500.- sono rimborsati

Se la fattura finale del fornitore precedente è stata verificata, vi rimborseremo i costi fino a 500.- come accreditamento sulle dodici fatture inOne mobile seguenti.

 


Domande frequenti

Ecco le domande frequenti sull'offerta di passaggio che avete scelto.

Che cos’è l’offerta di passaggio?


L’offerta di passaggio Swisscom permette di approfittare da subito dei vantaggi degli abbonamenti inOne Mobile. L’offerta copre fino a 500.– di eventuali costi di passaggio in caso di trasferimento anticipato del numero da un altro operatore (mantenendo lo stesso numero). Una volta trasmessa la fattura finale, l’importo verrà rimborsato nei 12 mesi successivi sotto forma di accredito sulle fatture Swisscom Mobile.


Chi può approfittare dell’offerta di passaggio?


L’offerta di passaggio permette sia a clienti singoli che a intere economie domestiche di approfittare di inOne mobile e di tutti i suoi vantaggi indipendentemente da eventuali contratti ancora in corso con altri operatori. Il rimborso dei costi di passaggio in caso di trasferimento anticipato del numero è subordinato alla sottoscrizione di un contratto inOne (PMI/XTRA) mobile basic, go, premium o Swiss (PMI/XTRA) mobile flat, con durata di 12 mesi (sono esclusi i trasferimenti da Coop Mobile, M-Budget e Wingo).

Che cosa sono esattamente i costi di passaggio?

Vengono rimborsate anche le rate dell’apparecchio?

Come faccio per beneficiare dell’offerta di passaggio?

Devo disdire il contratto con il mio operatore precedente?

Chi paga la fattura finale?

In quali casi può essere negato il rimborso dei costi di passaggio?


Il rimborso dei costi di passaggio avviene alle seguenti condizioni:

  • La richiesta di trasferimento del numero rispetta i tempi previsti
  • Il contratto è di 12 mesi e per inOne (PMI/XTRA) mobile go, premium o Swiss (PMI/XTRA) mobile flat
  • NON si tratta di numeri M-Budget o Wingo
  • La fattura finale completa dev’essere correttamente inviata a Swisscom nei tempi previsti (entro massimo 3 mesi dalla sottoscrizione del contratto)

Quando viene effettuato il primo accredito?


* Le tasse di disdetta dovute all’attuale operatore in seguito a una disdetta conforme al contratto tramite portabilità del numero prima della scadenza minima del contratto vengono assunte da Swisscom fino a un importo massimo di CHF 500.–. Dopo l’upload della fattura finale, l’importo viene accreditato sulla fattura Swisscom Mobile, distribuito su 12 mesi. Valevole in caso di passaggio da altri operatori (sono esclusi i trasferimenti da Coop Mobile, M-Budget e Wingo) per inOne (PMI/XTRA) mobile basic, go, premium o Swiss (PMI/XTRA) mobile flat (ad es. inOne mobile go per CHF 80.–/mese) con durata minima di contratto di 12 mesi, tassa d’attivazione CHF 40.–. In caso di disdetta anticipata del nuovo contratto stipulato con Swisscom o di cambiamento di abbonamento a un abbonamento non avente diritto, l’accredito decade. Offerta valida fino al 30.04.2019.