MEV Schweiz AG


La storia di successo della MEV Schweiz AG


«Office 365 cambia il modo in cui collaboriamo e ci semplifica notevolmente l’amministrazione.»

Matthias Löser,
Responsabile IT della MEV Schweiz SA




La collaborazione sui binari giusti.

La problematica: un pool di collaboratori dinamico.

La MEV colloca presso i propri clienti conducenti di locomotive, ispettori e altro personale addetto all’esercizio. A seguito della crescente domanda di professionisti qualificati, spesso il numero di collaboratori aumenta improvvisamente. Per collegarsi alla MEV, prima tutti gli impiegati ricevevano un account e-mail e un pacchetto Office. La gestione delle modifiche relative al personale sulla vecchia piattaforma di Exchange comportava parecchio lavoro ed era spesso complicata. «Inoltre, i nostri collaboratori utilizzavano diverse versioni di Office, il che rendeva più difficile la collaborazione. Ma non solo, anche l’aggiornamento e l’amministrazione delle licenze erano poco piacevoli», spiega Matthias Löser, responsabile IT, a proposito delle difficoltà precedenti. «Per questo Swisscom, offrendoci Office 365, ha sfondato una porta aperta.»


La soluzione: comunicazione efficiente su tutti i binari.

Il partner di Swisscom baselnetgroup AG ha implementato Office 365 alla MEV con successo, occupandosi sia della progettazione e realizzazione del rollout che della migrazione dei dati. Oggi la collaborazione all’interno della MEV funziona perfettamente: tutti i collaboratori dispongono della stessa versione aggiornata di Office e comunicano senza perdite di tempo tramite la piattaforma e-mail integrata. Ma c’è di più: i nuovi strumenti come l’Instant Messaging, l’indicazione della disponibilità e OneDrive sono molto utilizzati e hanno permesso di aumentare l’efficienza. Quando arriva un nuovo collaboratore, la MEV ottiene entro brevissimo tempo la relativa licenza di Office 365, con la quale il nuovo arrivato può subito lavorare su un massimo di cinque terminali. La tariffa forfettaria mensile per le circa 120 licenze comprende anche il supporto tecnico da parte di Swisscom.


Il risultato? più prestazioni a un prezzo più basso.

«Avevamo sempre avuto l’intenzione di fornire ai nostri collaboratori tool informatici in modo semplice e centralizzato. Con Office 365 ci siamo riusciti perfettamente», spiega Matthias Löser. «Non dobbiamo più fornire supporto per le installazioni, risparmiamo i costi di gestione di un server di Exchange di proprietà e l’amministrazione utenti è semplicissima: le licenze possono essere attivate subito, un vantaggio enorme! Inoltre, rispetto a prima otteniamo più prestazioni a un prezzo più basso. Un altro aspetto positivo è che il supporto per Office 365 è garantito dalla baselnetgroup AG, partner IT di Swisscom.»

MEV (PDF)