Cartella informatizzata del paziente

4 domande critiche a Economiesuisse e FMH

Che cosa risponde un economista sanitario e sosteni-tore della cartella informatizzata del paziente alle domande critiche di un rappresentante della FMH? E viceversa?

Crafft

La cartella informatizzata del paziente gioca un ruolo fondamentale nella digitalizzazione del settore sanitario. Per questo lʼargomento è oggetto di accese discussioni. Abbiamo chiesto a sostenitori di differenti posizioni di porre le proprie domande alla controparte. Le risposte evidenziano notevoli differenze, in particolare per quanto concerne le priorità.

 

Il Dott. Urs Stoffel, medico, è membro del Comitato centrale della FMH dove è responsabile del settore e-Health. Secondo Stoffel, molti medici devono ancora convincersi dei vantaggi della cartella informatizzata del paziente. Inoltre ritiene fondamentale che i medici vengano indennizzati per il lavoro di aggiornamento della cartella. 

«L’aggiornamento della cartella informatizzata del paziente è molto oneroso.»

Dott. Urs Stoffel

brightcoveVideo_skipAdTitle
brightcoveVideo_skipAdCountdown
brightcoveVideo_skipAdRest
brightcoveVideo_skipAdForReal

 

Il Dott. Fridolin Marty è responsabile della politica sanitaria di Economiesuisse. Nella cartella informatizzata del paziente vede quasi solo vantaggi. Da un lato infatti i dati dei pazienti sarebbero più completi e, dallʼaltro lato, anche la protezione dei dati con i nuovi sistemi sarebbe migliore di quella odierna, dove molti dati vengono spediti per e-mail in formato non criptato.

«Con la cartella informatizzata del paziente la protezione dei dati migliorerà.»

Dott. Fridolin Marty

brightcoveVideo_skipAdTitle
brightcoveVideo_skipAdCountdown
brightcoveVideo_skipAdRest
brightcoveVideo_skipAdForReal

 

Una cosa è certa: nelle soluzioni di e-Health come la cartella informatizzata del paziente si nasconde un enorme potenziale. Per poterlo sfruttare, devono dare il proprio contributo i medici, le aziende e, non da ultimo, anche i pazienti. 

Digital Health per una Svizzera sana

Grazie alle innovative soluzioni basate sullʼICT di Swisscom, medici, ospedali e assicuratori risparmiano tempo prezioso e costi. I pazienti hanno accesso ai propri dati e beneficiano dellʼefficiente collaborazione tra i fornitori di servizi.

Maggiori informazioni

Ulteriori articoli Focus

E-Health nel Canton Zurigo

Efficienza e sicurezza per il settore sanitario

Medici, ospedali, servizi Spitex, farmacie e soprattutto pazienti: lʼe-Health comporta vantaggi per tutti.

Intervista

«I pazienti vogliono sempre più partecipare alle decisioni»

Con il grande progetto del Canton Zurigo il tema e-Health fa un grande passo avanti. Stefano Santinelli, CEO della Swisscom Health SA, traccia un primo bilancio.

Editoriale di Andreas Heer

Più sani con lʼe-Health

Sì, il nostro autore è convinto che telemedicina, ospedali digitali e medici robot facciano bene alla nostra salute.