Sinapsi nel cervello
4 min

Come allenare i neuroni durante il lockdown

Mentre fuori sbocciano i fiori, durante il lockdown le nostre cellule cerebrali si atrofizzano. L’unica soluzione è allenarle in modo mirato. In quest’articolo vi presentiamo 5 app di neurobica, la ginnastica per il cervello.

Ve lo diciamo subito: purtroppo, cruciverba e sudoku non bastano per mantenere la mente in forma. La materia grigia deve essere costantemente stimolata esponendo il cervello a situazioni sempre nuove. Se la vita di tutti i giorni non è abbastanza varia, come in questo momento, le app per l’allenamento della mente o i giochi di neurobica sono ottime soluzioni temporanee. Almeno questo è quanto promettono i fornitori. Ecco le cinque app più popolari. 

NeuroNation

L’app per l’allenamento della memoria e il potenziamento cognitivo NeuroNation, pubblicizzata come palestra per il cervello, è disponibile sul mercato dal 2011 ed è stata messa a punto in collaborazione con gli psicologi dell’Università libera di Berlino. Pare che l’allenamento regolare con quest’app contribuisca ad aumentare la concentrazione, la memoria, la logica e anche l’intelligenza. Bastano 15 minuti di allenamento al giorno per constatare un miglioramento delle capacità cognitive dopo solo un mese. La versione completa include 60 esercizi, concepiti in modo tale da adattarsi ai rispettivi utenti e al loro livello di allenamento cognitivo. NeuroNation è disponibile sotto forma di abbonamento; una piccola parte dell’offerta può essere utilizzata gratuitamente. L’app è compatibile con i sistemi Android e iOS.

Lumosity

«Scoprite il potenziale del vostro cervello»: questo è lo slogan di Lumosity. L’app, sviluppata in collaborazione con scienziati e progettatori di giochi, è disponibile sul mercato da oltre 10 anni e promette di migliorare la memoria e aumentare la concentrazione grazie a un training ludico con oltre 25 giochi per allenare la prontezza di reazione, la velocità di elaborazione e la capacità di risoluzione dei problemi. Attualmente, l’app viene utilizzata da più di 100 milioni di persone e offre una serie di esercizi personalizzati in base ai punti forti e deboli di ogni singolo utente. Il dettagliato allenamento progressivo è volto a integrare facilmente la neurobica nella vita di tutti i giorni. Registrandosi con i propri dati personali si può accedere gratuitamente a un numero limitato di singoli moduli. Per la versione premium è invece necessario stipulare un abbonamento a pagamento. Lumosity è disponibile per Android e iOS.

Memorado

L’app Memorado offre una ginnastica personalizzata per il cervello, strutturata su base scientifica. L’allenamento ha l’obiettivo di migliorare la memoria di lavoro e la connettività dei neuroni con l’aiuto di 24 giochi e un totale di 700 livelli diversi. Per prima cosa vengono definiti gli obiettivi di allenamento personali; dopodiché, sulla base di un test cerebrale, l’app crea un programma di allenamento personalizzato con 5 diversi giochi al giorno. Oltre 8 milioni di utenti allenano il pensiero logico, la capacità di memorizzazione, la concentrazione, il tempo di reazione e le prestazioni della memoria: secondo gli sviluppatori di Memorado questa sarebbe la combinazione ideale per mantenere la mente in forma. L’offerta è gratuita nella versione base, mentre la versione premium è a pagamento. L’app è disponibile per Android; per iOS esiste invece una versione più avanzata con un altro nome (Geist: Memorado), che offre contenuti supplementari sulla consapevolezza e sulla meditazione.

Peak

L’app per l’allenamento della mente Peak, sviluppata in collaborazione con neuroscienziati, offre vari giochi gratuiti per allenare la memoria, l’attenzione, l’agilità mentale e la creatività. Si può scegliere tra oltre 45 minigiochi. Dopo ogni esercizio viene valutato il progresso dell’utente nel corso del tempo e si determina quali sono i suoi punti forti e deboli. La versione base è gratuita; l’aggiornamento a Peak Pro con tutti i 45 giochi è invece a pagamento. L’app è compatibile con Android e iOS.

Il brain training del Dr. Kawashima

Qui facciamo una piccola eccezione, poiché vi presentiamo un gioco e non un’app. Se preferite allenare la mente con il Nintendo Switch anziché con lo smartphone, il Brain Training fa proprio al caso vostro. Il gioco è stato lanciato nel 2005; da allora, agli esercizi classici se ne sono aggiunti di nuovi. La cosa più interessante è che le vostre prestazioni vengono confrontate con i dati di vari studi neuroscientifici, sulla base dei quali viene determinata la vostra «età cerebrale». L’obiettivo a lungo termine del gioco consiste quindi anche nel raggiungere e mantenere l’età cerebrale ottimale di 20 anni. Il gioco è disponibile per Nintendo Switch al costo di CHF 37.80.

Quali sono le vostre esperienze con queste app? Diteci qual è la vostra preferita o quali giochi di neurobica consigliereste!

Pronti insieme. Informazioni utili e consigli di Swisscom.

In questa situazione straordinaria, tutti noi dobbiamo reinventarci, abbiamo tante domande e abbiamo bisogno di supporto. Qui trovate tutto quello che c’è da sapere sull’offerta Swisscom durante il periodo del coronavirus.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora