Il pronto soccorso per il vostro smartphone
5 min

Il pronto soccorso per il vostro smartphone

Display in frantumi? Alloggiamento ammaccato? O lo smartphone è finito a bagno? A prescindere dall’incidente occorso al cellulare, Swisscom fornisce assistenza immediata in ogni situazione: gli apparecchi danneggiati vengono riparati subito e direttamente nei Repair Center, a beneficio dei nervi e dei tempi di attesa.

È visibilmente tesa e nervosa: la giovane donna attraversa a passi veloci il negozio Swisscom di Winterthur, diretta con decisione al Repair Center situato in fondo al negozio della Stadthausgasse. «Mi è caduto il cellulare. Potete fare qualcosa?» La voce stressata è lungi dall’essere gentile. Il concierge al banco della ricezione non si scompone: «Ci faccia dare un’occhiata. Nel frattempo, può bere un caffè».

Controlla velocemente lo smartphone. Samsung Galaxy, vetro scheggiato, ma il cellulare sembra ancora funzionante. «Possiamo sistemarlo subito», tranquillizza la giovane donna che, visibilmente sollevata, sorseggia il suo caffè. Ma la riparazione dovrebbe essere veloce, perché ha bisogno dello smartphone per il lavoro. «Nessun problema. Torni fra tre ore, quando l’avremo riparato.»

Il caso è di routine per i collaboratori degli Swisscom Repair Center, che dalla loro introduzione nel 2015 hanno ritirato diversi cellulari rotti e aiutato clienti più o meno disperati. I guasti sono diversi tra loro come i clienti, le cui esigenze vengono affrontate in modo individuale.

La maggior parte arriva al Repair Center con danni al vetro. «Il cellulare è come una fetta di pane imburrata: cade sempre sul lato sbagliato», afferma il collaboratore del negozio. Soprattutto i giovani che lo usano molto si ritrovano spesso con il display rotto. «Ma di solito sono assicurati contro la rottura del vetro e non si abbattono.» Tuttavia, la sostituzione del vetro di norma estingue completamente la garanzia sul dispositivo.

Garanzia nonostante la riparazione

Per la riparazione degli apparecchi, Swisscom lavora con tecnici autorizzati dai produttori. Così la garanzia non si estingue se si deve sostituire il display. Un vantaggio che altri centri di riparazione non offrono. Per lo stesso motivo, i tecnici autorizzati di Swisscom lavorano esclusivamente con parti originali e sono praticamente in grado di eliminare qualsiasi danno.

Handy defekt?

Egal ob Wasserschaden, Displaybruch oder Gehäuseschaden:
Im Swisscom Shop oder einem unserer 9 Repair Center können Sie Ihr Smartphone reparieren lassen.

Se c’è il rischio di perdere irrimediabilmente dati preziosi, nel Repair Center si respira aria di tensione. Un collaboratore Swisscom ricorda ancora bene il caso della signora che aveva sul cellulare le foto della madre appena deceduta; e nessuna copia di sicurezza. Il display era rotto e il cellulare non reagiva più. «Siamo riusciti a salvare i dati tramite PC, ma è stata dura.»


L’affettuoso ringraziamento della cliente ha impressionato il giovane. «Proprio per questo, dopo il tirocinio di commercio, sono andato da Swisscom e sono stato molto contento di poter occupare questo posto: trovo fantastico il contatto con le persone e la possibilità di aiutarle.» I consulenti e i tecnici del Repair Center sono equipaggiati per fronteggiare tutte le evenienze e sanno come aiutare sia i clienti ferrati in materia sia gli inesperti.

L’umidità danneggia gli smartphone

Oltre ai danni al vetro, gli specialisti dello Swisscom Repair Center devono fare i conti soprattutto con i danni da umidità. È una questione molto insidiosa, soprattutto quando fa freddo. L’umidità può formare della condensa all’interno del dispositivo e provocare danni da corrosione sul PCB. Le conseguenze sono letali: spesso il cellulare non dà più segni di vita, i dati sono persi e l’apparecchio è rovinato. Motivo: se il PCB viene intaccato, non è più possibile accedere ai dati.

L’infografica mostra: il 2,04% dei cellulari, pari a 482 unità, viene danneggiato dall’acqua.

Il vapore della doccia, ma anche i grandi sbalzi di temperatura che possono formare condensa, sono molto pericolosi. Non meno frequente è la fatale caduta nel WC. «Capita che i clienti mi mettano in mano il cellulare dicendomi ‹Si è bagnato› e solo in seguito spieghino che è caduto nel WC», racconta il collaboratore del Repair Center con un sorrisetto. Sarebbe carino dirlo prima, affinché possa armarsi di guanti.

Dati salvati, cliente sollevato

I clienti apprezzano il servizio del Repair Center. Sempre se possibile, i tecnici autorizzati provano a effettuare le riparazioni subito sul posto. «Per Samsung e alcuni altri dispositivi Android è spesso fattibile. Apple preferisce sostituire i dispositivi difettosi. Qui abbiamo le mani legate», afferma il riparatore. Normalmente il dispositivo è riparato in 36 ore, se si deve fare prima, il cliente ricorre alla variante Express. In questo caso, il cellulare è di nuovo disponibile in tre ore.

L’infografica mostra: il 23,06% dei cellulari, pari a 5454 unità, presenta un danno fisico visibile.

La ragazza ritorna verso mezzogiorno, ancora leggermente tesa. «Tutto bene. È tutto come nuovo.» Con un sorriso gentile, il collaboratore del negozio le consegna l’apparecchio. Il sollievo sul volto della cliente che ringrazia con entusiasmo è palese. Il collaboratore Swisscom la segue pensoso con lo sguardo: «Si deve capire lo stress delle persone. Lo smartphone non è semplicemente un telefono ma con le sue numerose funzioni è un elemento importante della nostra vita privata e professionale. Non averlo, genera stress. Per me sarebbe la stessa cosa.»

5 consigli per la cura del cellulare

I collaboratori dello Swisscom Repair Center hanno a che fare tutti i giorni con cellulari danneggiati e vi forniscono cinque consigli per evitare guasti e problemi.

1. Protezione: proteggete il vostro dispositivo con una custodia o una pellicola. Costa poco e fa molto. Se utilizzate spesso il cellulare in viaggio o se lavorate all’aperto, dovreste assicurarlo contro la rottura del vetro.

2. Attenzione: abbiate riguardo per l’apparecchio anche se ha la custodia. I componenti sono molto piccoli e sensibili ai colpi.

3. Software: se il dispositivo segnala che è disponibile un aggiornamento software per il sistema operativo (non per le app): installatelo. Spesso vengono corretti i malfunzionamenti. Se lo schermo del cellulare è bloccato, spesso basta un semplice riavvio.

4. Umidità: sotto la doccia non ascoltate la musica con il cellulare; il vapore presente nel locale è estremamente dannoso. Proteggete il dispositivo dai forti sbalzi di temperatura. L’umidità può formare condensa all’interno dell’involucro. La pioggia può danneggiare alcuni dispositivi; anche se si trovano nella tasca dei pantaloni.

5. Cura: non pulite lo schermo con un panno bagnato ma con un panno speciale. Non rimuovete lo sporco o la polvere dal connettore o nel collegamento per cuffie soffiando, ma ricorrete all’aiuto di uno specialista. Nello Swisscom Repair Center abbiamo gli strumenti giusti per farlo. Gratuitamente, naturalmente.

Leggete ora