Come faccio a rendere il cellulare a prova di bambino?
3 min

Come faccio a rendere il cellulare a prova di bambino?

Ecco come impostare lo smartphone in modo che vostro/a figlio/a non veda contenuti discutibili: una guida per Android e iOS. 

Michael In Albon

Medienkompetenzexperte Michael In Albon

Michael In Albon è responsabile di “Scuole su Internet” e responsabile della protezione dei giovani dai media presso Swisscom. È responsabile del programma di corsi di media di Swisscom, a cui partecipano più di 25.000 persone ogni anno. Scrive regolarmente per lo Swisscom Magazine su argomenti attuali di competenza dei media.

Puoi anche seguire l’autore su Twitter.

Vostro/a figlio/a non possiede ancora un telefono cellulare, ma naviga sul vostro dispositivo? In questo caso è opportuno che ogni membro della famiglia abbia un proprio account. In questo modo, vostro/a figlio/a non potrà accedere ai vostri dati o aprire accidentalmente l’app sbagliata.

Ecco come rendere i dispositivi Android a prova di bambino

Sui dispositivi Android, eccetto quelli Samsung, si possono impostare facilmente più account alla voce «Impostazioni > Utenti > Aggiungi utente». Create un’area privata per ogni account con la propria schermata iniziale, app e impostazioni personali. È possibile bloccare determinate funzioni o impostare limiti di tempo.

Le app filtro bloccano i contenuti rilevanti per la protezione dei minori.

Utilizzando le impostazioni di controllo parentale, è possibile definire specificamente su Android quali contenuti il/la vostro/a bambino/a non può scaricare dal Google Play Store. Lo Store fornisce una valutazione dell’età a partire dalla quale le app sono raccomandate. Il sistema operativo Android è inoltre provvisto di innumerevoli filtri che bloccano l’accesso a contenuti non adatti ai minori.

Per i più piccini si rivela molto utile la «modalità bambino». Con questa funzione, è possibile impostare un’area per bambini sul cellulare del genitore in cui vengono salvate le applicazioni che il/la bambino/a è autorizzato/a a utilizzare. Una volta impostata questa funzione, quando lasciate il telefono a vostro/a figlio/a, attivate la «modalità bambino». Solo chi è a conoscenza del codice può uscire da questa modalità.

Come rendere i dispositivi iOS a prova di bambino

Con Apple è previsto un solo account per dispositivo. È tuttavia possibile impostare un blocco con codice in «Impostazioni > Generali > Restrizioni» e rendere il telefono a prova di bambino. Tutto quello che dovete fare è attivare le restrizioni e inserire un codice PIN. Potete quindi disattivare singole app e funzioni. Alla voce «Contenuto consentito» potete anche inserire un’età per accedere ai contenuti di app, film o musica. Alla voce «Privacy», invece, stabilite se il/la bambino/a è autorizzato/a a modificare le impostazioni di base.

L’impostazione utente non è disponibile sul vostro smartphone? Potete installare l’app «Kids Place», con cui, ad esempio, potete specificare che vostro/a figlio/a non può uscire dall’app se voi non inserite prima il PIN. Potete anche definire quali app, siti web e video il/la vostro/a bambino/a è autorizzato/a a vedere. Abilitando poi la funzione «Autostart Kids Place», l’app verrà lanciata automaticamente a ogni riavvio dell’account. A un costo di circa 20 franchi avete poi accesso alla versione premium con funzioni aggiuntive, come ad esempio il blocco delle funzioni di chiamata o di internet.

Tra tutte queste opzioni, dovete sempre tenere a mente che la misura di sicurezza più importante siete voi! Non fate affidamento solo sugli accorgimenti di sicurezza per i bambini. Guidate vostro/a figlio/a nell’uso dei dispositivi digitali. E assicuratevi che si comporti in modo responsabile online.

Questa rubrica è stata pubblicata per la prima volta in tedesco nella rivista per genitori Fritz & Fränzi a marzo 2019. www. fritzundfraenzi.ch

Leggete ora