Business app per iOS e Android, per organizzare lavoro, riunioni e compiti quando si è in giro.
5 min

Ecco come potete organizzare il lavoro con queste app mentre siete in giro

Lo smartphone è un oggetto che portate sempre con voi. Quindi viene naturale anche gestire informazioni, documenti e compiti direttamente sul vostro dispositivo iOS o Android mentre siete in giro. Ecco quindi le app che vi rendono il lavoro più semplice permettendovi di leggere un saggio in soli 15 minuti.

Non lasciatevi sfuggire nemmeno un consiglio!

Iscrivetevi ora per «Business Insights», la nostra nuova newsletter per i clienti commerciali. Ciò significa che continuerete a ricevere i consigli e le notizie su Office in primo luogo nella vostra casella di posta in arrivo.

Nel tragitto verso il lavoro, mentre andate da un cliente o durante la pausa pranzo, lo smartphone è lo strumento che ognuno di noi utilizza per reperire qualsiasi tipo di informazione. Questo «computer tascabile» ci aiuta infatti a svolgere facilmente molte attività. Ecco quindi le app che vi permettono di avere le vostre to do list sullo smartphone, di scansionare documenti e di raccogliere articoli interessanti che avete trovato sul web. Ognuna di loro, infatti, vi aiuta a sfruttare in modo efficiente i tempi morti.

Sincronizzazione delle attività di Microsoft Outlook/Exchange con lo smartphone

App Nine

Se gestite le vostre attività con Outlook e Microsoft 365, potete sincronizzare il tutto anche sul vostro smartphone. Per farlo avete varie possibilità a disposizione:

  • L’app Nine per Android e ora anche per iOS è una vera sostituzione di Outlook e sincronizza e-mail, calendario e attività. Questo è il mio preferito.
  • TaskTask su iOS e su Tasks & Notes for MS Exchange per Android è possibile sincronizzare le attività con Exchange. Queste app possono essere integrate alle app di posta elettronica e per il calendario, come iOS mail, Gmail o Outlook mobile.
  • Microsoft To Do sincronizzazione con Outlook/Exchange delle attività sia sul computer che sullo smartphone.

In pratica, un’e-mail contrassegnata per il follow-up su Outlook, viene automaticamente visualizzata in tutte queste app come attività.

Nine per Android, Nine per iOS; gratis per 14 giorni, poi CHF 15.–

TaskTask per iOS, CHF 5.–; Tasks & Notes for MS Exchange per Android, gratis per 14 giorni e successivamente circa CHF 5.–

Microsoft To Do per Android, Microsoft To Do per iOS; gratis

Scansione di documenti con lo smartphone (compreso riconoscimento del testo)

Gli smartphone non sono solo in grado di scattare fotografie sempre migliori. Grazie a telecamere di qualità, i dispositivi mobili possono essere utilizzati anche come scanner tascabili per documenti, lavagne bianche, biglietti da visita e simili. Inoltre, l’app per scansionare Office Lens rettifica automaticamente i documenti e supporta anche la scannerizzazione di progetti di più pagine. Si tratta di una funzione pratica ed efficiente quando si vogliono conservare in formato digitale gli appunti presi a mano durante un incontro con un cliente.

Tutt’altro che inaspettata è la stretta collaborazione con il servizio bloc notes OneNote, data la comune appartenenza alla casa madre Microsoft. In questo modo, Office Lens riesce a convertire documenti stampati in formato blocco appunti OneNote modificabile per mezzo della tecnologia OCR (Optical Character Recognition, in italiano «riconoscimento ottico dei caratteri»). Per farlo è sufficiente aprire sul computer OneNote, fare clic con il tasto destro del mouse sull’immagine scansionata e selezionare dal menu «Copia testo dall’immagine». E naturalmente potete anche salvare le vostre scansioni come immagine o, per una maggiore praticità, in formato PDF.

Secondo me Office Lens è ormai diventata un’app indispensabile per la digitalizzazione delle informazioni, sia in ambito lavorativo che privato.

Office Lens per Android, Office Lens per iOS; gratis

Digitalizzazione dei biglietti da visita con lo smartphone

I biglietti da visita sono forse lo strumento cartaceo che più di ogni altro sta sopravvivendo a un mondo del lavoro sempre più digitale. Tuttavia, dopo un incontro o una fiera, è necessario comunque digitalizzare ogni biglietto per inserirlo nella propria rubrica o nel CRM. L’app ABBYY Business Card Reader (BCR) è probabilmente una delle migliori app pensate proprio per questo. Lo scanner per biglietti da visita è in grado di leggere biglietti in 25 lingue. Inoltre, i contatti scansionati possono essere sincronizzati con Outlook o Salesforce o salvati sotto forma di tabella in formato CSV.

L’app può essere installata gratis e permette di scansionare dieci biglietti da visita senza alcun costo, successivamente, per continuare a utilizzarla, si dovrà sottoscrivere un abbonamento al costo di circa 3 franchi al mese. Questo dovrebbe bastare per testare l’app.

Abbyy BCR per Android, ABBYY BCR per iOS; gratis/abbonamento

Salvataggio degli articoli trovati sul web in una biblioteca

State andando a lavoro in treno e sul web avete trovato un articolo interessante ma siete arrivati alla vostra fermata. Per leggere in un secondo momento i post più interessanti che trovate online vi consigliamo l’app Pocket, che permette di salvare le pagine in una biblioteca e di assegnare a ognuna anche delle parole chiave. Pocket salva tutta la pagina, ma se non vi piace come viene visualizzata, dall’app potete anche riaprire la pagina originale. Inoltre, grazie all’estensione per il browser, la biblioteca digitale può essere utilizzata facilmente anche da computer. Oppure potete farvi leggere gli articoli, ad esempio in auto.

Io uso Pocket per raccogliere articoli, istruzioni e ricette interessanti. Capita spesso che dopo qualche mese mi torni voglia di un piatto che mi era piaciuto tanto.

La versione base di Pocket è gratuita. L’account premium costa circa 45 franchi all’anno e offre alcune funzioni aggiuntive, come la ricerca full-text.

Pocket per Android, Pocket per iOS; gratis

Leggere un saggio in 15 minuti?

Ammettiamolo, non è possibile, di sicuro se si tratta di un intero libro. Con Blinkist invece è possibile. Questo servizio riassume saggi in lingua tedesca e inglese in capitoli di 15 minuti. È quindi perfetto per farsi rapidamente un’idea su un determinato argomento: un notevole aiuto nel mondo di oggi caratterizzato da sfide e cambiamenti. Con l’app Blinkist potete non soltanto leggere i riassunti, ma anche ascoltarli sotto forma di audiolibro. L’app è quindi perfetta anche in auto. Inoltre, grazie alla funzione per gli appunti, potete salvare comodamente le frasi più importanti.

L’abbonamento premium a Blinkist costa 90 euro l’anno, ma personalmente credo che li valga tutti. L’app mi ha fatto scoprire molti libri interessanti che mi aiutano anche sul lavoro. Potete anche provare Blinkist gratis per una settimana. Ma attenzione, vista la brevità dei capitoli, c’è il rischio che leggiate molti più riassunti di quanti non avreste immaginato.

Blinkist per Android, Blinkist per iOS; gratis per 7 giorni, abbonamento premium circa CHF 90.–/anno

Articolo del 2018 aggiornato e integrato.

Non lasciatevi sfuggire nemmeno un consiglio!

Iscrivetevi ora per «Business Insights», la nostra nuova newsletter per i clienti commerciali. Ciò significa che continuerete a ricevere i consigli e le notizie su Office in primo luogo nella vostra casella di posta in arrivo.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora

Discussioni nella community