Le migliori app per trekking emozionanti e senza preoccupazioni
4 min

Le migliori app per trekking emozionanti e senza preoccupazioni

Giovani, meno giovani, di città, di campagna: in Svizzera a tutti piace fare escursioni sulle montagne. Abbiamo messo insieme per voi le migliori app per la pianificazione del percorso, il trasporto, il meteo in montagna, l’identificazione delle vette e delle piante e per le emergenze.

App SvizzeraMobile – pianificare le escursioni con i mezzi pubblici non è mai stato così facile

Quest’app è un po’ come il coltellino svizzero, qualsiasi escursionista non può farne a meno. Nell’app SvizzeraMobile troverete non solo l’intero materiale cartografico di swisstopo fino a una scala di 1:10’000, ma anche l’intera rete di sentieri escursionistici segnalati della Svizzera. In più sono presenti quasi tutte le fermate dei mezzi pubblici collegate agli orari delle FFS. Pianificare un tour con i mezzi pubblici non è mai stato così semplice. E se perdete l’ultimo AutoPostale, potrete cercare anche delle soluzioni per il pernottamento. Semplice!

Android: SvizzeraMobile, gratuito, funzioni aggiuntive con abbonamento (35 franchi all’anno)

iOS: SvizzeraMobile, gratuito, funzioni aggiuntive con abbonamento (35 franchi all’anno)


App AutoPostale – per combinare più mezzi di trasporto

Dopo una lunga giornata di passeggiate avete davvero perso l’ultimo AutoPostale? Allora scaricate l’app gratuita AutoPostale, che integra non soltanto tutti i mezzi di trasporto pubblico della Svizzera, ma anche i servizi di auto, moto e bike sharing. Inoltre, potete anche calcolare i supplementi da pagare sulle linee turistiche di AutoPostale (Alpine Ticket). E se sull’AutoPostale vi annoiate, su diverse linee sono disponibili delle audioguide. Divertente!

Android: AutoPostale Svizzera, gratuito

iOS: AutoPostale Svizzera, gratuito


PeakFinder – fatevi notare per le vostre conoscenze sulle vette

Mi stupiscono sempre le persone che conoscono ogni cima delle montagne. Per tutti quelli come me c’è l’app svizzera PeakFinder. Il suo funzionamento è semplice: avviate l’app e puntate lo smartphone verso le montagne. Sullo schermo appariranno subito i nomi e le altezze di tutte le vette che vi trovate davanti agli occhi: benvenuti nel mondo della realtà aumentata! L’app funziona in tutto il mondo e offline, anche quando la montagna è nascosta dalle nuvole. La spesa di cinque franchi per l’app è un ottimo investimento!

Android: PeakFinder AR, 5 franchi

iOS: PeakFinder AR, 5 franchi


Pl@ntnet – lo shazam delle piante

Sono più bravo a riconoscere le piante. Ma a volte anche io ho qualche difficoltà, soprattutto in montagna. Grazie a Plantnet, non dovrete più spaccarvi la testa per ricordarvi il nome di una pianta. Basta tirare fuori lo smartphone, avviare Plantnet, scattare una foto alla pianta e caricarla. L’immagine viene confrontata con un’enorme banca dati completa e nel 90% dei casi viene restituito il nome corretto della pianta. Successivamente potete caricare anche voi la vostra foto nel database ed entrare così a far parte della community.

Android: PlantNet, gratuito, donazioni

iOS: PlantNet, gratuito, donazioni


Allarme-Meteo – anche in montagna il tempo è «solo» fisica

Molti dicono che in montagna il tempo è imprevedibile. I meteorologi invece sostengono che il meteo segue rigorosamente la fisica, anche in montagna. Quindi è possibile fare buone previsioni, anche sulle vette. Una buona app per i dati sul meteo è Allarme-Meteo. Vi informa in tempo reale se ci sono temporali in arrivo in Svizzera tramite notifiche push, fornisce previsioni meteo aggiornate e offre l’accesso a 200 telecamere in diretta direttamente dall’app. Comodo!

Android: Allarme-Meteo, gratuito

iOS: Allarme-Meteo, gratuito


iRega – per condividere la propria posizione con gli amici o con la Rega

In montagna in caso di incidente bisogna poter chiamare i soccorsi in modo rapido e semplice. Con l’app iRega vi basterà scorrere il dito sul vostro smartphone per avvisare la centrale operativa Rega e trasmettere così automaticamente i dati sulla vostra posizione. Potete condividere i dati sulla vostra posizione con la Rega anche se l’app è in background, in questo modo sarà più facile trovarvi in caso di emergenza. Funzioni aggiuntive per i sostenitori della Rega: potete condividere la vostra posizione con gli amici o far monitorare le vostre attività, ad esempio, quando uscite a fare un’escursione da soli. Rassicurante!

Android: iRega, gratuito, funzioni aggiuntive per i sostenitori

iOS: iRega, gratuito, funzioni aggiuntive per i sostenitori


Uepaa! – Il vostro telefono può salvare la vostra vita e quella degli altri

Una brutta caduta durante un’escursione o un incidente in montagna: speriamo non capiti mai. Se però dovesse accadere, l’app di allarme Uepaa! può essere d’aiuto, perché rileva un’eventuale incapacità a muoversi e lancia l’allarme tramite tutti i canali possibili, trasmettendo anche i dati principali relativi alla posizione in cui vi trovate. Per lanciare l’allarme, la zurighese Uepaa S.A. collabora con varie organizzazioni di soccorso, come ad esempio la Rega. Un’ottima cosa!

iOS: Uepaa!, gratuito, funzioni aggiuntive con abbonamento da 5.80 al mese o 70 franchi all’anno

Android: Uepaa!, gratuito, funzioni aggiuntive con 5.80 al mese o 70 franchi all’anno.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora